Le proprietà benefiche e gli usi della lavanda

L'olio essenziale di lavanda è tra i più conosciuti e i più utilizzati al mondo: esso serve per curare stati infettivi da cistite, leucorrea, affezioni intestinali e a carico dell'apparato respiratorio. Aiuta nelle cure estetiche per le pelli grasse e per i capelli grassi. L'impiego è molto versatile.

Lavanda

1. Calma e rilassa

Relax

Dalla lavanda, è possibile estrarre l’olio essenziale, che vanta proprietà calmanti e rilassanti. Potete, quindi, utilizzarlo con il diffusore di oli essenziali – in modo tale che la fragranza si sparga nell’ambiente e vi doni relax, calmando i nervi e fungendo da antidepressivo – per un bagno rilassante – utilizzando circa 15 gocce di olio essenziale e 1 bicchiere di sale grosso – o per dei massaggi antistress, mescolandolo a del gel di aloe vera.