Lassativi per dimagrire: perché sono una soluzione pericolosa?

Lassativi per dimagrire - TantaSalute.it
Lassativi per dimagrire – TantaSalute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Molto spesso nella frenetica ricerca di soluzioni rapide per perdere peso, alcune persone hanno scelto di ricorrere e metodi troppo estremi, come ad esempio l’uso di lassativi.

La prima cosa, che quindi ci teniamo a sottolineare è che l’uso di lassativi per dimagrire non è efficace, ma è anche estremamente pericoloso per la salute. In questo articolo, capiremo insieme perché i lassativi non sono una buona idea per perdere peso e quali sono i rischi che comportano.

Lassativi per dimagrire: perché sono una soluzione pericolosa?
  1. I lassativi non aiutano a perdere peso
  2. Quali sono le alternative salutari per dimagrire

Partiamo con il dire come funzionano, i lassativi sono sostanze progettate appositamente per aumentare la frequenza e l’intensità dei movimenti intestinali. Questi infatti, vengono utilizzati per alleviare la stitichezza, ma come abbiamo accennato nel primo paragrafo, ci sono alcune persone che li utilizzano in modo del tutto sbagliato per perdere peso. La teoria alla base di questa pratica sbagliata e anche molto pericoloso è che l’assunzione di lassativi aiuti ad eliminare rapidamente il cibo dal corpo, impedendo l’assorbimento delle calorie.

I lassativi non aiutano a perdere peso

I motivi per cui i lassativi non aiutano a perdere peso sono diversi. In realtà, nella maggior parte dei casi dopo l’assunzione di queste sostanza ci si trova difronte ad una perdita di peso temporanea. L’effetto principale dei lassativi è quello di eliminare l’acqua dal corpo e non il grasso corporeo.

Alternative salutari per dimagrire - TantaSalute.it
Alternative salutari per dimagrire – TantaSalute.it

Quindi, la perdita di peso associata ai lassativi è temporanea e di conseguenza non rappresenta una riduzione reale del grasso corporeo. Poi, la verità è che i lassativi non influenzano il processo di assorbimento delle calorie quindi, anche se succedono evacuazioni più frequenti, il corpo assorbe comunque le calorie dei cibi ingeriti. Questo porta a carenze nutrizionali pericolose.

Ancora, l’uso prolungato di lassativi può portare anche a gravi squilibri elettrolitici nel corpo, con controindicazioni come debolezza muscolare, aritmie cardiache e danni renali. Nel tempo il corpo si può abituare all’uso dei lassativi, rendendo quindi necessario l’utilizzo di dosi sempre maggiori per ottenere lo stesso effetto. Questo può portare sicuramente ad una dipendenza fisica di queste sostanza, che comunque non fanno bene all’organismo. L’utilizzo e l’abuso di lassativi può danneggiare in modo grave il colon, causando diversi problemi di salute, come ad esempio il colon irritabile per un lungo periodo di tempo.

Quali sono le alternative salutari per dimagrire

Invece di affidarsi a metodi così pericolosi per la salute, consigliamo assolutamente di adottare soluzioni più sane e sostenibili per dimagrire. Ecco alcune alternative valide:

  • Alimentazione sana ed equilibrata: Bisogna concentrarsi su una dieta ricca di frutta, verdura, proteine e cereali integrali.
  • Attività fisica: L’esercizio fisico è fondamentale se si vogliono bruciare calorie e migliorare la salute generale.
  • Idratazione: Bere tantissime acqua è essenziale per il benessere generale e aiuta anche a controllare l’appetito.
  • Consultare un medico professionista: Se l’obiettivo è quello di perdere peso, consigliamo sempre di consultare un professionista della salute, come un dietologo oppure un nutrizionista, che fornisce un piano personalizzato e soprattutto sicuro.

Concludendo, possiamo dire che l’uso di lassativi per perdere peso è una pratica pericolosa e inefficace. Queste sostanze non solo non aiutano veramente a perdere peso in modo sano, ma anzi comportano anche gravi rischi per la salute. La strada migliore è quindi, quella di perdere peso con soluzioni salutari, adottando una stile di vita sano che comprenda una dieta equilibrata e attività fisica. La salute è molto importante, quindi bisogna prendersene sempre cura in modo responsabile.