La tisana con curcuma e zenzero: ricetta e benefici

La tisana con curcuma e zenzero è un rimedio naturale dalle straordinarie proprietà benefiche, in quanto è particolarmente ricca di antiossidanti, che, come sappiamo, contrastano la formazione dei radicali liberi rallentando notevolmente il processo di invecchiamento cellulare. Inoltre, se assunta con regolarità, cura e previene diversi disturbi dell'organismo, dalla difficile digestione, alle affezioni respiratorie, fino ai disturbi muscolari. Scopriamo insieme la ricetta per prepararla e tutti i benefici.

da , il

    La tisana con curcuma e zenzero: ricetta e benefici

    La tisana con curcuma e zenzero è una ricetta per preparare una bevanda ricca di sostanze nutritive preziosissime e numerosi benefici. La curcuma e lo zenzero sono ritenute due spezie calde, che hanno proprietà termogeniche e cioè in grado di riattivare il metabolismo aiutandolo a bruciare più calorie. Per poter sfruttare al meglio le loro potenzialità è importante godere delle loro virtù ogni giorno grazie ad una semplice ma eccezionale tisana. Conosciamo nel dettaglio la sua preparazione e tutte le proprietà benefiche.

    Tisana curcuma e zenzero, le proprietà

    Sia la curcuma che lo zenzero sono due radici conosciute e impiegate fin dall’antichità dalla medicina Ayurvedica, per trattare i disturbi dello stomaco e per le apprezzabili proprietà disintossicanti, soprattutto nei confronti del fegato.

    Oggi, l’associazione di queste due spezie è ritenuta un ottimo connubio per le diverse virtù che, unendosi, sono in grado di agire in maniera benefica sulla salute di tutto l’organismo. Ecco di seguito le principali.

    Proprietà antiossidanti

    Sia lo zenzero che la curcuma vantano particolari proprietà antiossidanti, le quali attraverso il consumo della tisana diventano un concentrato di benessere insostituibile per la salute del nostro organismo. Gli antiossidanti, oltre a contrastare l’invecchiamento cellulare ed estetico, purificano il corpo, riparano i tessuti danneggiati e riducono il rischio d’insorgenza di determinate patologie cardiache e del diabete di tipo 2.

    Proprietà disintossicanti

    La tisana con curcuma e zenzero è da sempre conosciuta per essere una bevanda dalle proprietà disintossicanti e depurative. In particolare, agisce sul fegato, cioè sull’organo maggiormente “stressato” dalla presenza di scorie e tossine perchè utile al loro smaltimento.

    L’effetto detox della tisana a base di curcuma e zenzero, tuttavia, non agisce solo sul fegato ma è quindi in grado di regolarizzare, in generale, i diversi meccanismi biologici, essenziali al buon funzionamento di tutto l’organismo.

    Proprietà antinfiammatorie

    Sia la curcuma che lo zenzero hanno notevoli proprietà antinfiammatorie, quindi la tisana preparata con queste due spezie ha un doppio potere regolarizzatore. Se consumata ogni giorno, infatti, ha la capacità di ridurre notevolmente il dolore, alleviare i gonfiori e curare qualsiasi processo infiammatorio di organi e tessuti.

    La tisana curcuma e zenzero è quindi in grado di ridurre i dolori articolari e muscolari causati da un’intensa attività fisica oppure dovuti a patologie più gravi, come l’artrite e l’artrosi. Nei casi più lievi, è un valido sostituto di farmaci FANS, tra cui l’ibuprofene e il paracetamolo.

    Proprietà cicatrizzanti

    Normalmente, il processo di cicatrizzazione interno al corpo è un meccanismo messo in moto dalla coagulazione, attraverso il rilascio di piastrine che vanno a “ricucire” la ferita, ovunque essa si trovi. Ma questo meccanismo può essere accelerato dall’azione di alcuni rimedi naturali.

    Tra questi, si può appunto citare la tisana curcuma e zenzero che, se assunta giornalmente, è in grado di agevolare la cicatrizzazione e di rigenerare i tessuti lesi, grazie agli antiossidanti in essa contenuti che stimolano la produzione cellulare.

    Proprietà digestive

    Se assunta dopo pasti abbondanti o troppo pesanti, per la presenza di cibi fritti, grassi o pieni di zuccheri, la tisana con curcuma e zenzero migliora la digestione, riduce il reflusso gastroesofageo e limita la sindrome del colon irritabile, un disturbo presente soprattutto nella popolazione femminile.

    Inoltre, si può prevenire qualsiasi problema digestivo, bevendo la tisana ogni sera prima di andare a dormire per assicurare un’attività digestiva tranquilla e veloce, e limitare la formazione di gas nello stomaco e bruciori.

    Proprietà antibiotiche

    Durante la stagione fredda, la tisana con curcuma e zenzero cura e previene le fastidiose malattie da raffreddamento come l’influenza, la tosse, il raffreddore, la congestione nasale, il catarro nei bronchi, le sinusiti e i dolori osteoarticolari.

    Per aumentare le proprietà antibiotiche, inoltre, si può aggiungere alla tisana curcuma e zenzero del miele, il miglior antibiotico naturale perchè in grado di potenziare il sistema immunitario come nessun’altro rimedio.

    Proprietà antitumorali

    Dopo numerosi studi, si è scoperto che la tisana con curcuma e zenzero è una bevanda caratterizzata anche da preziose proprietà antitumorali, grazie alla presenza degli antiossidanti. La sua azione, nello specifico, si può osservare soprattutto nel caso dei tumori del colon, del cavo orale, dei polmoni, del fegato, della pelle e del seno.

    Proprietà antiemetiche

    Se si deve partire per un lungo viaggio e si soffre di nausea ad ogni spostamento, basta prevenire il problema bevendo una tazza di tisana con curcuma e zenzero o preparare direttamente un thermos da portarsi sempre dietro per sorseggiarla nel momento in cui si accusa il disturbo. I suoi benefici sono quel che ci vuole contro il mal d’auto, il mal di mare e il mal d’aria.

    Da non dimenticare, inoltre, che la tisana curcuma e zenzero è perfetta anche per risolvere il problema delle nausee in gravidanza, bevendone una tazza ogni mattina e ogni sera.

    Proprietà dimagranti

    Grazie alle proprietà termogeniche di zenzero e curcuma, la tisana può essere inserita nelle diete dimagranti perché agevola la sudorazione, accelera il metabolismo e aumenta il consumo di calorie.

    Importante è anche l’azione diuretica della tisana con curcuma e zenzero, la quale previene il ristagno dei liquidi, migliorando la tonicità della pelle e il suo effetto a buccia d’arancia. Inoltre, l’effetto dimagrante è anche dovuto alla capacità di queste spezie di smorzare la fame tra un pasto e l’altro.

    Ricetta della tisana con curcuma e zenzero

    Per preparare una perfetta tisana con curcuma e zenzero è consigliato l’uso di spezie fresche, meglio se biologiche, per ottenere un’infusione quanto più naturale e benefica possibile. Ecco la ricetta!

    Ingredienti:

    Per una tazza di tisana allo zenzero e curcuma occorrono:

    1. 1/2 cucchiaino di radice di curcuma grattugiata fresca
    2. 1/2 cucchiaino di radice di zenzero grattugiata fresca
    3. una tazza d’acqua

    Preparazione

    1. Fate bollire l’acqua in un pentolino, versate le radici grattugiate fresche e lasciate riposare 10 minuti.
    2. Filtrate l’infuso prima di consumarlo.
    3. Dolcificate con dolcificanti naturali a piacere.
    4. Per godere dei benefici di questa tisana, consumatene 1 tazza all’occasione.

    Se volete migliorare il vostro stile di vita, consumate questa tisana 1 volta al giorno.

    Controindicazioni della tisana con curcuma e zenzero

    Per non incorrere in fastidiosi effetti collaterali, è importante non esagerare con le dosi della tisana con curcuma e zenzero perché potrebbe essere causa di problemi gastrointestinali, come crampi addominali, nausea e stipsi, soprattutto in coloro che soffrono o hanno sofferto di calcoli biliari o infiammazione alla cistifellea.

    Inoltre, è necessario fare particolare attenzione a non superare le due tazze al giorno in gravidanza o in allattamento, ma anche se si fa uso di farmaci anticoagulanti. Per maggiori informazioni rivolgersi sempre ad uno specialista di fiducia.