La svolta contro l’obesità potrebbe essere la sabbia

La sabbia potrebbe essere la svolta nella lotta contro l'obesità! I ricercatori australiani hanno scoperto che la sabbia aiuta a perdere peso, ma ovviamente non si sta parlando di quella della spiaggia. Ecco di cosa parla questo nuovo studio, nei dettagli.

Palla di vetro poggiata sulla sabbia al tramonto
Foto Pexels | Josh Sorenson

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

La sabbia potrebbe essere la svolta nella lotta contro l’obesità (enorme problema in Italia e nel mondo). I ricercatori australiani hanno scoperto che la sabbia aiuta a perdere peso, ma ovviamente non si sta parlando di quella della spiaggia. Ecco di cosa parla questo nuovo studio, nei dettagli.

Sabbia contro l’obesità: il nuovo studio australiano

Mangiare sabbia dovrebbe aiutarti a perdere peso. Sembra folle? In realtà si tratta di uno studio compiuto dall’Università del South Australia.

Il gruppo di ricerca guidato da Paul Joyce non si è limitato a prendere la sabbia dalle spiagge australiane, ma l’ha purificata estraendo particelle di silice porosa. Le particelle di silice sembrano una polvere bianca e fine.

La silice porosa ha attirato una crescente attenzione per il suo potenziale di combattere l’obesità e le prove iniziali hanno dimostrato che è una terapia sicura per l’uomo. Tuttavia, il modo esatto in cui funziona è ancora un mistero per i ricercatori” ha affermato Joyce.

Lo scienziato parla comunque di una “scoperta rivoluzionaria” che potrebbe cambiare la salute di miliardi di persone. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista “Pharmaceutics”.

Dieta della sabbia: le particelle di silice assorbono grassi e carboidrati

Allora come può questa sabbia speciale aiutare con la dieta? Le particelle di silice porosa vengono lavorate in modo tale da offrire la più ampia superficie possibile. Come suggerisce il nome, questo è possibile attraverso i pori dei granelli di sabbia.

Secondo lo studio, le dimensioni dei pori comprese tra sei e dieci nanometri sono ideali. Queste particelle fungono da mini-spugna che assorbono grasso, zucchero ed enzimi digestivi nello stomaco e nell’intestino. Joyce spiega che la Weight Loss Sand limita la quantità di carboidrati e i lipidi, che vengono digeriti e assorbiti.

La dieta della sabbia ha anche il vantaggio di essere ben tollerata. Ecco perché si sta penando ad un nuovo farmaco in prospettiva
L’idea è di commercializzare la polvere sotto forma di capsule. Ma ci vorrà del tempo, perché finora gli scienziati hanno testato solo le particelle di silice “in vitro”.

Ora la nuova cura miracolosa deve essere testata in condizioni reali. “Il prossimo passo è verificare i risultati nei modelli animali in modo da poter determinare eventuali variazioni per le condizioni ottimali contro l’obesità“, afferma Joyce. Poi si pianificano gli studi clinici – con persone reali.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon