Come perdere peso in poco tempo con una dieta veloce

Come perdere peso in poco tempo? Ecco alcuni consigli su come seguire una dieta veloce per eliminare i chili di troppo e rimettersi in forma il prima possibile! Le regole più importanti? Evitare il digiuno e praticare attività fisica!

colazione
Foto Pixabay | Tesa Robbins

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Seguire la dieta veloce brucia grassi per perdere peso può sembrare difficile, ma non lo è affatto: si tratta, infatti, semplicemente, non solo di stare attenti alle calorie che introduciamo nel nostro organismo, ma anche di considerare alcuni alimenti brucia grassi in particolare. Oltre ad una sana attività fisica quotidiana, da non dimenticare è, quindi, l’alimentazione, che svolge un ruolo essenziale per la salute dell’organismo. Come fare, quindi? Innanzitutto, bisogna cambiare il proprio stile di vita, eseguire degli esercizi di workout e stabilire un programma alimentare da seguire. È vietato il digiuno perché porterebbe solo effetti contrastanti. Prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta dimagrante è opportuno rivolgersi ad un medico nutrizionista. Scopriamo insieme alcuni consigli su come perdere kg in poco tempo e levare il grasso accumulato su pancia e fianchi!

Dieta veloce ed efficace per dimagrire

Per seguire una dieta veloce per perdere peso anche in una settimana è molto importante la scelta dei cibi: è, infatti, necessario scegliere quelli in grado di accelerare il metabolismo. Possono essere utili le proteine contenute nel pesce, nella carne, nei formaggi e nei latticini magri, ma anche prodotti erboristici, che possono essere assunti anche come integratori.

Uno dei segreti a cui si può fare ricorso è quello di mangiare insalata, specialmente prima dei pasti: in questo modo, infatti, aumenteremo il nostro senso di sazietà ed eviteremo di abbuffarci. Sono ottimi anche tutti quegli alimenti detox che servono a depurare il fegato naturalmente: basti pensare al pompelmo, al limone, all’ananas o alla zucca e questi cibi aiutano, dunque, ad eliminare le tossine e le scorie che si accumulano nel corpo e che spesso sono le principali responsabili dei gonfiori.

Al posto della pasta, si possono scegliere alcuni cereali, come la soia e l’orzo. Inoltre, durante la giornata, andrebbe bevuto almeno un litro e mezzo di acqua; mentre, da evitare sono i cibi troppo grassi ed elaborati, oltre alle bibite gassate. Dieta veloce per perdere peso: cosa mangiare?

Se non sapete come gestire il vostro menu, vi lasciamo un esempio da seguire per qualche giorno. Ricordate che dimagrire velocemente, quindi perdere peso in una settimana, potrebbe essere controproducente. Quindi, prima di fare qualsiasi passo informatevi da un dietologo/nutrizionista, il quale vi saprà consigliare la dieta efficace adatta a voi.

Di seguito potete trovare un menu per una dieta veloce da seguire per qualche giorno. Chi volesse prolungare questa dieta nel tempo, infatti, deve ricordarsi che è importante seguire i consigli di uno specialista.

GiornoMenu
Colazione50 grammi di ricotta o 1 bicchiere di latte di mandorle, 100 grammi di mirtilli o 4 biscotti secchi con avena e 4 mandorle o 3 noci
Spuntino di metà mattina1 frutto a scelta tra mango e banana o 1 yogurt intero naturale, pari a circa 125 grammi e 2 cucchiaini di miele di eucalipto
Pranzo80 grammi di spaghetti integrali o di riso basmati cotto al vapore, 50 grammi di pesce spada e insalata mista a piacere condita con olio extravergine d’oliva
Spuntino di metà pomeriggio1 frutto a scelta tra kiwi e ananas
Cena50 grammi di bresaola o di tonno, 70 grammi di pane integrale e insalata a piacere, che può essere condita anche con 2 cucchiaini di aceto di mele o, in alternativa, con 2 di salsa di soia

Dieta Plank per perdere 10 kg in 15 giorni

Esistono tantissime diete veloci da seguire solo per diversi giorni. Un esempio è la famosissima dieta Plank che permette di perdere quasi 10 kg in sole 2 settimane. Un programma alimentare rigido, da seguire solo sotto controllo di un medico perché si tratta di un regime iperproteico. Qui vi spieghiamo come funziona, la differenza tra l’originale e la dieta modificata.

La dieta del riso per perdere peso e dimagrire velocemente

Che dire, invece, della dieta del riso per perdere peso e dimagrire velocemente? Questa dieta veloce vi consentirà di perdere 5 kg in 5 giorni, più o meno. Gli alimenti da assumere saranno, per l’appunto, a base di riso: anch’esso è, infatti, un alimento brucia grassi benefico per la salute dell’organismo, in grado di depurare il corpo e utile nella lotta alla ritenzione idrica.

Questa veloce dieta dimagrante vi farà perdere 5 kg, ma non potrà essere seguita per troppo tempo. Il riso ha, inoltre, poche calorie e un elevato potere saziante, per cui è adatto a chiunque deve dimagrire. Da ricordare che, per migliori risultati, sarebbe sempre opportuno optare per il riso integrale che dovrebbe essere consumato nella quantità di 80 grammi per porzione. Diamo uno sguardo al menu tipo della dieta del riso.

La dieta veloce senza carboidrati

Tra le diete efficaci per perdere peso, c’è la dieta veloce senza carboidrati. Questo tipo di dieta è un regime alimentare che esclude i cereali – ad esempio, orzo, frumento, farro, segale e i loro derivati, come il pane, la pasta, la pizza, i biscotti e i dolci – e che si presta, quindi, anche a chi soffre di celiachia, ovvero l’intolleranza al glutine sempre più diffusa. Ma come funziona la dieta veloce senza glutine e carboidrati per dimagrire? Dovranno essere eliminati gli alimenti che contengono il glutine, per l’appunto, per dare spazio a frutta, verdura, riso, formaggi, carne e pesce e i prodotti adatti ai celiaci, oltre alle farine prive di glutine, come la farina di miglio o di riso. Infine, però, ricordiamo che, per seguire un’alimentazione per dimagrire corretta, è consigliabile consultare il parere di un medico e/o nutrizionista, in modo tale da equilibrare al meglio la dieta, in base alle proprie esigenze e stato di salute.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon