La dieta vegana e vegetariana in aumento in Italia

Il numero di coloro che in Italia seguono una dieta vegana o vegetariana è aumentato

tavola con frutta e verdura
Foto Shutterstock | Foxys Forest Manufacture

La dieta vegana e vegetariana incontra il favore degli Italiani, che sempre più numerosi decidono di ricorrervi. Un certo riscontro nei confronti di questo genere di dieta è stato registrato fra giovani e fra coloro che superano i 65 anni di età. Dieta senza carne o addirittura un’alimentazione che prevede di rinunciare anche a latte e uova. Varie sono le motivazioni che stanno alla base di queste scelte.

Fa notare a questo proposito Leonardo Pinelli, vicepresidente della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana:

“Per circa la metà dei vegetariani questa opzione dipende dalla convinzione, scientificamente ben fondata, che mangiare soprattutto frutta e verdura arrechi benefici alla salute. Molto alta, poi, la percentuale di coloro che sono mossi verso questa decisione da ideologie animaliste (44%).” Molti intraprendono questo percorso anche per un motivo legato all’impatto ambientale.

In molti si chiedono se la dieta vegana detox è pericolosa, evidenze della ricerca scientifica hanno dimostrato che l’alimentazione vegetariana e vegana può andare bene anche per i bambini e per i neonati, anche se senza dubbio i bambini che portano avanti un’alimentazione vegetariana sono da seguire con un po’ di attenzione in più rispetto agli adulti, per evitare che al loro organismo vengano a mancare quelle sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Dati alla mano, si comprende che oltre l’8% della popolazione italiana ha scelto di essere vegetariana o vegana: numeri di cui non è possibile non tenere conto.