La dieta giusta quando si prendono gli antibiotici

antibiotici-e-dieta-sana

Cibi ricchi di fermenti lattici

cibi-con-fermenti-lattici.

Integratori a parte, l’alimentazione, come premesso, svolge un ruolo fondamentale anche dal punto di vista preventivo. I cibi ricchi di fermenti lattici sono senz’altro un toccasana per l’organismo alterato dall’azione degli antibiotici. Tra questi si annoverano yogurt, latte fermentato, verdure autofermentate, che andrebbero assunti per almeno una quindicina di giorni, subito dopo il trattamento farmaceutico. Alimenti, questi, che possono essere associati appunto ai simbiotici, utili per velocizzare i tempi necessari al ripristino dell’equilibrio della flora batterica.