La dieta depurativa per prepararsi al Natale

Una dieta per perdere peso da fare prima delle feste natalizie ha senso? Sì, perché durante le giornate di festa si tende a mangiare di più e ad ingrassare qualche chilo. Se, invece, ci prepariamo prima arrivando più magri e depurati al Natale, potremo mangiare più serenamente. 

Ananas a testa in giù adornata con palle di Natale
Foto Shutterstock | j-chize

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Una dieta per perdere peso da fare prima delle feste natalizie ha senso? Sì, perché durante le giornate di festa si tende a mangiare di più e ad ingrassare qualche chilo. Se, invece, ci prepariamo prima arrivando più magri e depurati al Natale, potremo mangiare più serenamente.

Una dieta disintossicante che duri non più di una settimana è l’ideale per arrivare pronti al Natale. Scopriamo i dettagli.

Quale alimentazione seguire prima dell’arrivo del Natale?

Mandarini sbucciati e non, con foglie verdi
Foto Shutterstock | Karepa Stock

Quello che è consigliabile fare prima dell’arrivo delle festività è seguire una dieta disintossicante e sana che non duri più di una settimana, per alleggerirsi, sgonfiarsi ed eliminare le tossine dal nostro organismo.

Oltre a bere abbastanza acqua durante il giorno (almeno due litri) è consigliabile mangiare frutta di stagione, come i mandarini e le arance, verdura di stagione e carboidrati integrali.

Limitare i grassi saturi e le proteine, che non permettono al fegato di disintossicarsi.  Bere tisane detox come zenzero, betulla, tarassaco, finocchio. 

Dieta prima di Natale: ecco le 3 regole da seguire

Lo scopo della dieta lampo prima di Natale è quello di favorire il processo di depurazione del nostro organismo, prima delle classiche abbuffate.

Vediamo quali sono le 3 regole fondamentali da seguire durante una dieta disintossicante:

  1. Questo tipo di alimentazione va seguita solo per qualche giorno, massimo una settimana, per evitare squilibri all’organismo e problemi di salute. Non va mai seguita, per esempio, in caso di gravidanza, allattamento o patologie renali.
  2. La seconda regola è fare regolare attività fisica. Il sudore permette di eliminare le tossine naturalmente, inoltre il consumo di calorie e l’allenamento dei muscoli, ci permetterà di perdere peso più facilmente.
  3. Riposare almeno otto ore ogni notte.

Esempio di menu giornaliero di dieta depurativa

Ecco alcune linee guida in questo modello di menu per una dieta depurativa pre-Natale:

  • Colazione: una tazza di tè verde, yogurt e muesli;
  • Metà mattina: un centrifugato di frutta e verdura;
  • Pranzo: insalata mista e una porzione di pasta integrale. A fine pasto due fette di ananas. Come alternativa va bene anche una porzione abbondante di verdura, due fette di pane integrale e della frutta di stagione;
  • Pomeriggio: una spremuta di agrumi o un centrifugato di verdure e frutta o del tè verde. Anche lo yogurt magro senza zuccheri può essere un’ottima merenda.
  • Cena: verdura (350 grammi) e due fette di pane integrale.
  • Prima di andare a letto si può bere una buona tisana tra quelle elencate sopra.

Evitare i fritti, i grassi saturi, i dolci, l’alcol.