Dieta contro la cellulite: menu e consigli utili

La dieta anticellulite permette di perdere peso sgonfiandosi. Perfetta per chi soffre di ritenzione idrica, si basa su alcune regole precise e privilegia l’assunzione di determinati cibi, a discapito di altri.

Dieta anticellulite: menu di 7 giorni completo
Foto Shutterstock | Jukov studio

La dieta anticellulite è un regime alimentare drenante che permette di perdere peso e di combattere fastidiosi inestetismi quali, ad esempio, la pelle a buccia d’arancia. Inoltre, aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso e a ridurre la circonferenza di pancia e gambe.

La cellulite, tuttavia, è causata da diversi fattori come alterazioni ormonali, sedentarietà e predisposizione genetica. Pertanto, una dieta (anche se mirata) difficilmente potrà risolvere completamente il disturbo, sebbene di fatto sia un valido punto di partenza per ridurre cuscinetti e adipe localizzato, rendendo al tempo stesso anche la pelle tonica ed elastica. Un modo efficace per far sì che la cellulite fatichi a ricomparire è affiancare alla dieta un esercizio fisico mirato e una buona crema anticellulite, meglio se farmacologica.

I principi della dieta anticellulite

La dieta anticellulite si basa su 5 regole fondamentali:

  1. Evitare i cibi molto salati o zuccherati;
  2. Garantire un apporto calorico bilanciato ed equilibrato, così da favorire anche una graduale perdita di peso;
  3. Praticare abitualmente attività fisica per contrastare il ristagno di liquidi, la ritenzione idrica e la cellulite;
  4. Controllare il picco glicemico;
  5. Bere molta acqua e assumere sali minerali, in particolar modo magnesio e potassio.

Queste indicazioni sono fondamentali non solo per combattere la pelle a buccia di arancia, ma anche per contrastare l’insorgenza di altri possibili inestetismi cutanei. Puntare su una una dieta sgonfiante e drenante, infatti, permette di purificare l’organismo, limitando il ristagno di liquidi ed eliminando le scorie.

Cibi anticellulite

È bene tenere presente che alcuni alimenti aiutano a combattere la cellulite, mentre altri sono controindicati se si soffre di gonfiore o ritenzione. Assumere quotidianamente frutta e verdura, ad esempio, stimola la diuresi ed è un vero toccasana per l’organismo.
Via libera, dunque, a cibi ricchi d’acqua e a quelli alcalinizzanti, come vegetali a foglia verde, mele, avocado, uva e cetrioli. Ben vengano, inoltre, anche quelli che contengono selenio e proteine come legumi, pesce bianco e carni magre.

Tra i migliori cibi anticellulite figurano questi 10 alimenti:

  •  I mirtilli, che stimolano la circolazione del sangue;
  • Gli agrumi, che contengono vitamina C e bioflavonoidi;
  • Le mele rosse, preziose alleate se si soffre di accumuli di grasso;
  • La curcuma, spezia in grado di ridurre il gonfiore ed eliminare le tossine;
  • Il tè verde;
  • La barbabietola rossa, un vero toccasana contro la ritenzione idrica;
  • Gli spinaci, che rendono la pelle più elastica e stimolano la produzione di collagene;
  • I carciofi, che favoriscono l’eliminazione dei liquidi;
  • I finocchi, che aiutano a sgonfiare la pancia favorendo il transito intestinale;
  • L’ananas, un frutto ricco di antiossidanti che stimola la diuresi.

Dieta anticellulite: i cibi sconsigliati

Per ridurre ritenzione idrica e cellulite vanno evitati tutti i cibi ricchi di zucchero o eccessivamente salati come quelli conservati sottosale, gli insaccati e i formaggi. Al tempo stesso, è bene limitare il consumo di fritti e condimenti.
Vanno poi evitate le bevande alcoliche, gli alimenti contenenti grassi trans e farine raffinate, ma anche gli snack dolci industriali, i salatini, le patate fritte e tutti i cosiddetti cibi spazzatura.

Dieta anticellulite 7 giorni: il menu

Ecco un esempio di dieta anticellulite per 7 giorni, un menu settimanale da usare come linea guida per capire come può strutturarsi una dieta drenante e sgonfiante, utile a purificare l’organismo e ad eliminare gli inestetismi della pelle.

Giorno 1 cosa mangiare
Colazione tè oppure una tisana con 2 fette biscottate integrali
Spuntino frutta a piacere
Pranzo insalata di sedano, spinaci e arance, 200 grammi di zuppa di pesce
Merenda una tazza di mirtilli e 1 yogurt magro
Cena 120 gr di ricotta vaccina fresca, pomodori e 3 fette di pane integrale
Giorno 2 cosa mangiare
Colazione 150 ml di scremato e 30 gr di fiocchi di avena o cereali integrali
Spuntino frutta a piacere e 1 tisana al finocchio
Pranzo 80 gr di pasta integrale con broccoli lessi e 10 gr di grana padano grattugiato
Merenda yogurt magro e 2 albicocche
Cena 100 gr di roast beef con rucola e melanzane grigliate, 1 panino integrale piccolo.
Giorno 3 cosa mangiare
Colazione 1 yogurt magro, 30 gr. di muesli
Spuntino frutta a piacere
Pranzo 70 gr di riso integrale con spinaci al limone
Merenda 1 tazza di fragole e una tisana al finocchio
Cena Zuppa di lenticchie con sedano e pomodorini; 1 panino integrale piccolo; 2 fette di ananas
Giorno 4 cosa mangiare
Colazione 150 ml di latte scremato, 30 gr. di muesli
Spuntino frutta a piacere e 1 tisana alla vite rossa
Pranzo insalata di fagioli (300 gr di prodotto sgocciolato) e broccoli lessi
Merenda yogurt naturale o 2 fette di ananas
Cena 150 gr di merluzzo al vapore con finocchi lessi o crudi, 1 panino integrale piccolo
Giorno 5 cosa mangiare
Colazione 150 ml di scremato e 6 biscotti secchi
Spuntino 1 tazza di fragole o mirtilli e 1 tisana al finocchio
Pranzo 80 gr di pasta integrale al pomodoro
Merenda 1 mela rossa e 1 yogurt magro
Cena 100 gr di salmone al vapore; cavolfiore bollito nella quantità desiderata e 1 mela rossa
Giorno 6 cosa mangiare
Colazione 1 yogurt e 30 gr. di corn flakes
Spuntino 2 albicocche o 2 fette di ananas
Pranzo Quinoa con verdure miste al vapore; fagiolini lessi e 1 mela rossa
Merenda una tazza di mirtilli e 1 yogurt magro
Cena 150 gr di orata con 200 gr di cetrioli freschi e 1 panino integrale piccolo, 1 banana media
Giorno 7 cosa mangiare
Colazione tè oppure una tisana con 5/6 biscotti secchi
Spuntino 3 prugne
Pranzo 120 gr. di bresaola con rucola e scaglie di parmigiano; 2 kiwi
Merenda una tazza di mirtilli o di fragole e 1 yogurt magro
Cena 100 gr di carne di vitello alla griglia o 100 gr. di tofu al naturale; spinaci lessi al limone e un panino piccolo