Irritabilità: ecco 5 consigli per rilassarti

L'irritabilità compromette il nostro benessere e mette a dura prova la nostra salute mentale e la nostra socialità. In questo articolo puoi scoprire 5 modi con i quali puoi contrastare questo stato d'animo e rilassarti.

Uomo arrabbiato
irritabilità Foto Unsplash | engin akyurt

Articolo aggiornato il 23 Gennaio 2023

L’irritabilità compromette il nostro benessere e mette a dura prova la nostra salute mentale e la nostra socialità. In questo articolo puoi scoprire 5 modi con i quali puoi contrastare questo stato d’animo e rilassarti.

Le cause dell’irritabilità

Ragazza con il broncio
irritabilità modi per rilassarsi
Foto Unsplash | Raamin ka

Quando siamo irritabili, reagiamo in modo molto più sensibile ai fattori sociali o agli stimoli ambientali. Spesso ci infastidiamo rapidamente per alcuni rumori o a causa delle interazioni interpersonali.

La ragione di ciò risiede nel nostro cervello: assorbiamo gli stimoli attraverso i nostri organi di senso e il cervello poi li elabora. Tuttavia, se i nervi sono sovraccaricati da troppi stimoli, possiamo reagire in modo irritabile e aggressivo.

Le cause dell’irritabilità possono essere:

  • disturbi del sonno e stanchezza;
  • sovraccarico di cose da fare;
  • esaurimento nervoso;
  • mal di testa;
  • cambiamenti meteorologici;
  • problemi relazionali;
  • forte consumo di nicotina e caffè;
  • fame;
  • cambiamenti ormonali;
  • rumore persistente.

L’irritabilità può anche nascondere gravi malattie. Se si presenta insieme ad altri sintomi (come ansia, dolore o stanchezza), può anche essere il primo segno di depressione.

Ecco 5 modi per superare l’irritabilità e rilassarsi

  1. Stabilisci una solida routine del sonno può aiutare a prevenire l’irritabilità. Quando siamo stressati, spesso abbiamo anche difficoltà a dormire. Per evitare ciò, puoi stabilire una solida routine del sonno. Per evitare ciò, imposta un orario specifico per ogni giorno che segna la fine della tua giornata lavorativa.
  2. Trascorri il tuo tempo libero facendo cose che ti rilassano e sono divertenti. Ad esempio, puoi fare una passeggiata, leggere, cucinare o giocare. Evita le luci intense e soprattutto gli schermi la sera. La luce blu di laptop, televisori, smartphone e altri dispositivi inibisce il rilascio dell’ormone del sonno melatonina e quindi ci impedisce di dormire.
  3. Fai meditazione. La meditazione, lo yoga e altre pratiche di mindfulness possono aiutarti a smettere di preoccuparti e affrontare la tua quotidianità con più serenità.
    Esercizi e pratiche di rilassamento possono anche prevenire e contrastare l’irritabilità. Questi includono, ad esempio, esercizi di respirazione, massaggi o metodi psicologici specifici come il training autogeno. Per ulteriori suggerimenti e indicazioni, vedere questi articoli:
  4. Bevi tisane di valeriana e passiflora e mangia cibo sano.Le tisane a base di erbe medicinali lenitive possono favorire il rilassamento e la serenità. E una dieta sana ed equilibrata promuove il tuo benessere, ti fornisce tutti i nutrienti importanti e previene sintomi come flatulenza o sensazione di pienezza. Questa è una componente importante per contrastare l’irritabilità.
  5. Fai attività fisica. Lo sport aiuta schiarirsi le idee, a far vagare i pensieri e quindi a prevenire l’irritabilità. È importante trovare uno sport che ti piaccia e che non vedi l’ora di praticare.
Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon