Invecchiamento della pelle del collo: come preservarla e alcuni suggerimenti da seguire

Invecchiamento della pelle del collo
Invecchiamento della pelle del collo – TantaSalute.it

Articolo aggiornato il 26 Gennaio 2024

Dopo una certa età, gli anni iniziano a vedersi in ogni parte del nostro corpo lasciando segni importanti come le rughe. Per questo motivo, riuscire a mantenere la pelle liscia e luminosa, sopratutto sul collo, dopo i 50 anni sembra essere un obiettivo difficile da raggiungere ma non per questo impossibile.

Di fatti attraverso le dovute precauzioni e metodologie, è possibile preservare la giovinezza della propria pelle e mantenerla liscia, sana, luminosa e soprattutto priva di rughe.

Caratteristiche dell’invecchiamento della pelle del collo

Perché andiamo ad analizzare proprio il collo? Senza dubbio, la pelle del collo è quella più soggetta all’invecchiamento. Di fatti tende ad essere una delle prime parti ad essere colpita da questo fenomeno. Andiamo a vedere assieme quali sono le caratteristiche di una pelle invecchiata:

  • Perdita di elasticità: la pelle del collo, infatti, contenendo meno ghiandole sebacee e meno collagene rispetto ad altre zone del corpo è più predisposta a perdere elasticità.
  • Macchie dell’età: la comparsa di macchie evidenti e marcate nella zona del collo sono segno di invecchiamento.
  • Rigidità muscolare: questa influisce sull’aspetto del collo ma anche sul normale funzionamento.

Alcuni consigli 

Passiamo adesso a dei consigli per prevenire o quanto meno limitare questa problematica:

Innanzitutto è bene che tu sappia che il sole è uno dei peggiori nemici della pelle in quanto ne causa l’invecchiamento e la comparsa di macchie, per cui proteggi la pelle dal sole utilizzando sempre una crema solare che abbia un ampio spettro di protezione e se possibile utilizza anche indumenti protettivi come, ad esempio i cappelli. Idratati costantemente; essere ben idratati è, infatti, fondamentale per mantenere la pelle liscia e luminosa, per farlo serviti di creme idratanti ricche, sopratutto specifiche per la zona interessata e bevi molto. Come per ogni cosa riguardante la salute, anche l’alimentazione gioca un ruolo importante e per questo assicurati di seguire una alimentazione equilibrata, ricca di antiossidanti, vitamine e minerali per favorire una pelle sana.

Caratteristiche dell'invecchiamento della pelle del collo
Caratteristiche dell’invecchiamento della pelle del collo – TantaSalute.it

Anche eseguire dell’esercizio fisico regolare può essere d’aiuto per migliore la salute della pelle. Esistono dei veri e propri esercizi specifici per il collo. Un alto accorgimento da prendere in considerazione riguarda il fumo; evita di fumare, perché il fumo non solo fa male alle salute in generale ma comporta un invecchiamento precoce della pelle, comparsa di rughe e macchie marcate.

Ancora, è importante gestire lo stress; questo fenomeno, infatti, agisce negativamente sulla pelle. Infine, se sei disposto a tutto pur di salvaguardare la pelle del tuo collo dall’invecchiamento, puoi ricorrere a pratiche più invasive riguardanti la chirurgia estetica, parliamo di procedure come il lifting del collo, che può aiutare a ridurre l’aspetto invecchiato della pelle e le rughe.

Routine da seguire per la pelle del collo

Per concludere al meglio, ecco qual è la routine che dovresti adottare per prenderti cura in maniera efficace della pelle de tuo collo. In primis serviti dell’utilizzo di un detergente delicato per pulire il collo due volte al giorno, evitando invece, detergenti aggressivi che possono essere causa di secchezza del collo e di invecchiamento apparente. Se hai la possibilità cerca di eseguire una esfoliazione settimanale, per rimuovere le cellule morte e favorire il rinnovamento della pelle prediligendo però sempre prodotti delicati.