Insufficienza mitralica: sintomi, cause e rimedi

Insufficienza mitralica

I rimedi

L’insufficienza mitralica è un problema che non va sottovalutato, in quanto è da considerarsi una situazione di emergenza che può mettere a rischio la vita. La diagnosi va fatta da un medico, che prenderà in esame la sintomatologia ed effettuerà elettrocardiogramma e radiografia del torace. Possibile anche l’uso di ecocardiografia ed ecodoppler cardiaco. Il trattamento, nello stadio iniziale, comprende l’assunzione di farmaci diuretici e vasodilatatori, nonché una terapia anticouagulante. Con il progredire della malattia, potrebbe essere necessario ricorrere all’intervento chirurgico per riparare o sostituire la valvola mitrale. Infine, il medico potrebbe prescrivere la riduzione del sale nella dieta.