Infiltrazioni alla spalla, come si eseguono e in cosa consiste

Infiltrazioni alla spalla - TantaSalute.it
Infiltrazioni alla spalla – TantaSalute.it

Le infiltrazioni alla spalla sono un trattamento medico abbastanza efficace per affrontare una serie di condizioni dolorose e disabilitanti, che appunto colpiscono questa articolazione vitale.

Questa procedura che non è per niente invasiva ha dimostrato di offrire sollievo ad un sacco di persone, consentendo loro di recuperare la funzionalità e alleviare il dolore. In questo articolo, capiremo insieme qualcosa in più sulla questione, su cosa sono le infiltrazioni alla spalla, come vengono eseguite e quali condizioni possono essere trattate attraverso questo tipo di procedura.

Partiamo con il dire cos’è un’infiltrazione alla spalla. Si tratta principalmente di un trattamento medico in cui uno specialista inietta una soluzione di farmaci direttamente nell’articolazione della spalla oppure nei tessuti circostanti. Solitamente questo tipo di soluzione contiene un corticosteroide per ridurre l’infiammazione e, talvolta, un anestetico locale per non sentire dolore. L’obiettivo di questo trattamento è quello di alleviare il dolore, ridurre l’infiammazione e migliorare la mobilità dell’articolazione della spalla.

Quando e come si eseguono le infiltrazioni alla spalla

Quando e come si eseguono le infiltrazioni alla spalla
Quando e come si eseguono le infiltrazioni alla spalla

Le infiltrazioni alla spalla vengono utilizzate principalmente per trattare una serie di condizioni che provocano dolore e disfunzione articolare. Alcune delle condizioni più frequenti e comuni che richiedono le infiltrazioni includono:

  • Tendinite: Questa è senza dubbio una delle cause più comuni di dolore alla spalla. In questo caso, i tendini che compongono la cuffia dei rotatori diventano infiammati. Le infiltrazioni qui possono ridurre e alleviare infiammazione e dolore.
  • Borsite: La borsite è un’infiammazione delle borse sinoviali nell’articolazione della spalla. Le infiltrazioni in questo caso aiutano a ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore.
  • Sindrome dell’Impingement: Si tratta di una condizione che si verifica quando le strutture ossee nella spalla si comprimono, causando dolore e limitando la mobilità. Le infiltrazioni anche in questo caso servono a ridurre l’infiammazione e alleviare l’impingement.
  • Artrite della spalla: L’artrite provoca dolore e rigidità articolare. Le infiltrazioni possono alleviare il dolore ma temporaneamente.
  • Capsulite adesiva: In questa condizione la capsula articolare diventa infiammata e dolorosa. Le infiltrazioni possono aiutare a migliorare la mobilità e ridurre il dolore.

Le infiltrazioni alla spalla si eseguono rapidamente e in un ambiente ambulatoriale o in un ambulatorio medico. Ma come si svolgono di solito? In primis, bisogna preparare il paziente che viene posizionato in modo da rendere l’articolazione della spalla accessibile. Solitamente sta seduto oppure sdraiato su un lettino. Dopodiché bisogna pulire e disinfettare la zona della pelle in cui verrà fatta l’iniezione con l’ago, così da prevenire eventuali infezioni. Si procede poi con un’anestesia locale per alleviare il dolore durante la pratica. Utilizzando un ago sottile il medico procede all’iniezione.

Dopo l’iniezione, il paziente viene monitorato perché potrebbe manifestare reazioni avverse. Questa procedura richiede solamente pochi minuti. Infine, al paziente viene consigliato di evitare movimenti bruschi o carichi pesanti sulla spalle per un po’ di tempo. Il recupero in realtà può richiedere alcune ora, ma la maggior parte dei pazienti può riprendere le attività dopo uno o due giorni.

I benefici di questo trattamento

Le infiltrazioni alla spalla offrono una serie di benefici, tra cui:

  • Alleviano il dolore: L’obiettivo principale di questo trattamento è proprio quello di ridurre il dolore, consentendo ai pazienti di tornare a svolgere le attività quotidiane senza disagi.
  • Riduce l’infiammazione
  • Migliora la mobilità della spalla: Con l’infiammazione sotto controllo, molti pazienti sperimentano un aumento della mobilità della spalla.

I rischi di questo trattamento

Così come offrono diversi benefici, le infiltrazione alla spalla possono comportare anche alcuni rischi, ecco quali:

  • Infezione: Per questo bisogna eseguire la procedura con materiali sterili.
  • Sanguinamento: Possono verificarsi lievi sanguinamenti nella zona in cui viene fatta l’iniezione con l’ago.
  • Effetti collaterali dei farmaci utilizzati durante le infiltrazioni, come l’aumento della pressione sanguigna o la perdita di calcio nelle ossa.

In ogni caso, prima di sottoporsi a questa pratica, è molto importante affidarsi ad un medico esperto e capire insieme quali sono i potenziali benefici e rischi in base alla propria situazione clinica.