Indossare un abito appena comprato senza prima lavarlo è un grave errore: i rischi per la salute sono enormi

igienizzare i capi nuovi
I capi nuovi vanno lavati? Cosa bisogna sapere (Tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Indossare abiti appena acquistati che non sono stati lavati è compromettente per la salute e non è una pratica ottimale. 

Si compra un vestito per un’occasione magari non c’è tempo e lo si indossa direttamente senza lavarlo. Quella pratica così semplice, magari per un’occasione particolare o l’esigenza del momento nasconde in realtà delle insidie.

Pericoli a cui non pensiamo che possono avere ricadute importanti in primo luogo sulla pelle ma non solo, come spiegato dagli esperti di settore.

Perché è fondamentale lavare sempre i vestiti

I medici invitano sempre a non indossare mai capi che non sono stati lavati e igienizzati. Ovviamente quel prodotto può essere stato indossato da tante persone prima, non sappiamo se queste persone avevano problemi o patologie infettive quindi è un motivo molto valido per lavarli. In ogni caso, anche quando arriva a casa confezionato, il prodotto nuovo è polveroso e depositario degli scarti di lavorazione. Le analisi mostrano che indumenti apparentemente perfetti contenevano in realtà batteri, muffe, flora batterica, secrezioni del corpo e germi di ogni tipo. Questo è un rischio molto elevato per la salute quindi bisogna sempre lavare gli indumenti anzi, il primo lavaggio dovrebbe essere quello più intenso.

rischi capi negozio
Perché i capi devono essere igienizzati (tantasalute.it)

Ancora più attenzione bisogna fare quando si acquistano costumi e biancheria intima. Mai provarla direttamente a contatto con la pelle ma sempre mantenendo i propri indumenti, successivamente no assoluto a indossare il capo senza lavaggio. Questi prodotti possono essere contaminati con funghi, batteri e anche agenti chimici che andrebbero a contatto con una parte del corpo molto sensibile.

Si compra un vestito per un’occasione magari non c’è tempo e lo si indossa direttamente senza lavarlo. Quella pratica così semplice, magari per un’occasione particolare o l’esigenza del momento nasconde in realtà delle insidie. Pericoli a cui non pensiamo che possono avere ricadute importanti in primo luogo sulla pelle ma non solo, come spiegato dagli esperti di settore.

I medici invitano a non indossare mai capi che non sono stati lavati e igienizzati. Ovviamente quel prodotto può essere stato indossato da tante persone prima, non sappiamo se queste persone avevano problemi o patologie infettive quindi è un motivo molto valido per lavarli. In ogni caso, anche quando arriva a casa confezionato, il prodotto nuovo è polveroso e depositario degli scarti di lavorazione. Le analisi mostrano che indumenti apparentemente perfetti contenevano in realtà batteri, muffe, flora batterica, secrezioni del corpo e germi di ogni tipo. Questo è un rischio molto elevato per la salute quindi bisogna sempre lavare gli indumenti anzi, il primo lavaggio dovrebbe essere quello più intenso.

Ancora più attenzione bisogna fare quando si acquistano costumi e biancheria intima. Mai provarla direttamente a contatto con la pelle ma sempre mantenendo i propri indumenti, successivamente no assoluto a indossare il capo senza lavaggio. Questi prodotti possono essere contaminati con funghi, batteri e anche agenti chimici che andrebbero a contatto con una parte del corpo molto sensibile.