Il fumo, nemico del sonno e del riposo

fumo e sonno

fumo e sonno

Che il fumo faccia male è cosa risaputa ma, a quanto pare, anche il sonno ne risente negativamente. Oltre a tutte le malattie e ai disturbi psicologici a esso correlati (tumori, infezioni, ansia, depressione, disturbi cardiovascolari, diminuzione della memoria) il fumo, soprattutto per colpa della nicotina, causa moltissimi disturbi del riposo. Fra questi si annoverano aumento della stanchezza, rischio di apnee notturne e di episodi d’insonnia, alterazione del bioritmo naturale, peggioramento generale della qualità del sonno. Considerata l’importanza di un corretto riposo per la nostra salute psicofisica, s’intuisce quanto sia importante abbandonare questa cattiva abitudine.

Continua a leggere
Continua a leggere