I trucchi per lavare i capelli nel modo corretto per evitare che si sporchino in fretta e si sfibrino prima del previsto

lavare capelli consigli trucchi
Lavare i capelli nel modo corretto, i consigli – tantasalute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

La salute dei capelli inizia dal giusto lavaggio: tutto sulla detersione per mantenere la chioma sana e lucente, senza commettere errori

Dei lunghi e folti capelli che brillano e appaiono ogni giorno come appena curati dal parrucchiere, sono il sogno di moltissimi. Una fortuna che non tutti possono vantare, visto che spesso la realtà è molto diversa. Ma non è soltanto un fattore genetico a regalare agli “eletti” una chioma da far invidia. Sono molti infatti, i fattori che incidono sulla salute e sulla bellezza della capigliatura.

Principalmente sono le cure che si dedicano ad essa a renderla piacevole esteticamente e al tatto, sintomo di un benessere generale dei capelli. Quotidianamente questi sono sottoposti a diversi stress, che provengono nella maggioranza di casi da agenti esterni. I cambi delle stagioni e della temperatura, come anche l’umido, il vento e la pioggia, ad esempio, sono un vero tormento. Ma anche l’uso di phon, piastre o altre fonti di calore, rendono la chioma sempre più sfibrata e danneggiata.

Eppure vi è un aspetto la cui importanza spesso viene trascurata: il corretto lavaggio. Quanto spesso e come bisogna fare lo shampoo? Una domanda che non tutti si pongono, finendo per impostare una routine di bellezza del tutto scorretta. La fretta porta in molti casi a lavare i capelli tra un impegno e l’altro, finendo così per provocare ancora più danni al cuoio capelluto. Ma basta seguire i giusti accorgimenti per riuscire ad ottenere una chioma sana e sempre al top: non bisogna commettere alcun errore.

Tutti i consigli per uno shampoo perfetto: così la chioma torna a splendere

C’è chi pensa che lavare ogni giorno i capelli sia la chiave giusta per mantenerli sempre bellissimi. Probabilmente un’illusione che deriva dal fatto di poter ritoccare quotidianamente lo styling, ma che in realtà è un’abitudine completamente sbagliata. È essenziale stabilire in principio, che l’uso troppo frequente dello shampoo influisce negativamente sulla produzione del sebo, responsabile di mantenere la chioma idratata e dunque brillante. Per questo motivo, secondo gli esperti, i capelli dovrebbero essere lavati quando se ne è accumulato abbastanza.

shampoo capelli sani consigli
Capelli sani: i consigli sul lavaggio – tantasalute.it

Per alcuni aspettare più di uno o due giorni prima di un nuovo shampoo può apparire tuttavia, molto faticoso. Ma esistono dei metodi alternativi per far apparire la chioma pulita come appena lavata senza fare uso di questo prodotto. L’opzione più comune è quella dello shampoo secco, da effettuare con ritrovati presenti in commercio o attraverso dei semplici rimedi casalinghi. Sarà sufficiente applicare sulle radici del bicarbonato di sodio o del borotalco, per poi rimuoverlo dalle lunghezze con una spazzola.

Se si sente l’esigenza di lavare i capelli con l’acqua invece, la soluzione per evitare l’abuso di prodotti chimici esiste. Per quanto possa sembrare incredibile, i capelli possono essere rinnovati anche senza usare lo shampoo. Basterà sostituirlo semplicemente con il balsamo, che donerà alla chioma un aspetto pulito in modo molto più delicato. Data l’importante ruolo che la cute svolge nella salute dei capelli, per mantenere la capigliatura morbida e lucente, è bene dedicare alcuni minuti al massaggio.

capelli puliti senza shampoo
Come avere una chioma pulita senza usare lo shampoo (tantasalute.it)

Basterà utilizzare una spazzola in bamboo o una specifica massaggiante per la cute, con cui “coccolare” la testa poco prima del lavaggio o durante. Attraverso dei movimenti rotatori, sarà possibile attivare la circolazione, aiutando le radici ad accogliere meglio i principi attivi dei prodotti e stimolando la crescita. Il consiglio in più è quello che cambierà davvero l’aspetto dei capelli con un semplice gesto. Dopo il lavaggio, non bisogna mai dimenticare di effettuare l’ultimo risciacquo con acqua fredda. Questo consentirà alle cuticole di chiudersi e dunque di non lasciare i capelli ispidi e secchi.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon