I sensi umani: quanti sono?

Sensi

1. Vista

Vista

Gli organi di senso servono al corpo per ricevere delle informazioni dal mondo circostante e, fra questi, è presente la vista: questa è classificabile – in base allo stimolo al quale è sensibile – come fotorecettore, in quanto capace di catturare e percepire l’energia luminosa e, dunque, colori, figure, misure e via dicendo. Gli organi interessati da questo senso sono gli occhi. Aristotele considerava la vista il senso più importante, in quanto fondamentale per conoscere il mondo circostante.