I cibi e le bevande che danno la carica: ecco quel che (di sicuro) non sai

Cibi e bevande energetiche
Cibi e bevande energizzanti – Tantasalute.it

Articolo aggiornato il 25 Febbraio 2024

Bevande e alimenti energetici per avere la carica giusta per affrontare la giornata nel migliore dei modi, ecco quali sono.

Il ritmo frenetico della vita moderna spesso ci porta a cercare modi per aumentare i nostri livelli di energia e sostenere la nostra vitalità. Fortunatamente, esistono diversi cibi e bevande dalle proprietà energizzanti e stimolanti che possono aiutarci a sentirsi più vigorosi e vitali.

Hai mai sentito parlare di bibite e cibi che ti danno la possibilità di fare il carico di forze? Eccole tutte: alcune sono davvero impensabili!

Come avere sempre energia e grinta durante tutto il giorno? Scegli questi cibi e bevande

Ginseng, guaranà, succhi di frutta, tisane e smoothies: prova ad assumerli durante la giornata e non sentirai più la stanchezza. Li conosci? Approfondiamo l’argomento esaminando i benefici di ognuno di questi prodotti nutrienti ed energizzanti.

cibi bevande benefici
Quali sono le bevande e cibi energizzanti e quali sono i loro benefici (tantasalute.it)
  • Il ginseng è una pianta nota per le sue proprietà stimolanti e per le sue qualità adattogene. L’utilizzo del ginseng risale a migliaia di anni fa, dove veniva utilizzato nella medicina tradizionale cinese per aumentare l’energia, migliorare la concentrazione e promuovere il benessere generale. Il ginseng è disponibile in diverse forme, come capsule, estratti, tè e sciroppi. Assumere il ginseng regolarmente può contribuire a ridurre la fatica e migliorare la resistenza fisica.
  • Il guaranà è una pianta originaria dell’Amazzonia ed è particolarmente apprezzata per le sue proprietà energizzanti. Le sue proprietà stimolanti derivano dalla sua alta concentrazione di caffeina, che è rilasciata nel corpo gradualmente, garantendo un effetto energizzante a lungo termine. Il guaranà è spesso utilizzato come integratore alimentare o come ingrediente in bevande energetiche naturali. Tuttavia, è importante fare attenzione alla quantità di guaranà assunto, poiché un eccesso di caffeina può causare nervosismo o disturbi del sonno.
  • I succhi di frutta, soprattutto quelli a base di agrumi come arance o pompelmi, sono un’ottima fonte naturale di vitamine e antiossidanti che possono aiutare ad aumentare i livelli di energia. Gli agrumi sono ricchi di vitamina C, che è essenziale per il sistema immunitario e può aiutare a combattere la fatica. Inoltre, i succhi di frutta contengono naturalmente zuccheri, che forniscono una rapida e immediata dose di energia. Tuttavia, è importante consumarli con moderazione, poiché gli zuccheri presenti nei succhi di frutta possono essere molto concentrati e avere un impatto negativo sulla glicemia.
proprietà succhi di frutta
Quali sono i benefici dei succhi di frutta (tantasalute.it)
  • Le tisane sono bevande ottenute dall’infusione di erbe o piante in acqua calda e rappresentano una scelta ideale per coloro che vogliono un effetto energizzante ma senza gli effetti stimolanti della caffeina. Alcune erbe come la menta, il ginkgo biloba o il rosmarino sono conosciute per le loro proprietà stimolanti e tonificanti, che possono aiutarci ad affrontare la giornata con maggiore vitalità. Inoltre, la semplice azione di sorseggiare una tisana calda può essere un ottimo momento di relax e rigenerazione.
  • Gli smoothies, preparati con frutta fresca, verdure, latticini o bevande vegetali, sono un’ottima opzione per una colazione nutriente e stimolante. Queste bevande vengono preparate frullando gli ingredienti insieme, mantenendo così tutti i nutrienti e le fibre presenti negli alimenti. Gli smoothies possono essere arricchiti con ingredienti come semi di chia, semi di lino o polveri proteiche, che forniscono un ulteriore boost di energia e nutrienti. Sono l’opzione ideale per coloro che fanno attività fisica o hanno bisogno di una carica di energia immediata.