I cani possono mangiare la frutta? Ecco quale gli fa bene e quale diventa letale per loro

cani mangiare frutta
I cani possono veramente mangiare la frutta? Cosa sapere – tantaslaute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

I nostri cani amano la dolcezza e la freschezza della frutta. Tuttavia, non tutti i tipi di frutta sono adatti alla loro alimentazione.

I cani sono creature con cui condividiamo le nostre vite e, spesso, anche i nostri pasti. Questi animali sono spesso attratti dalla deliziosa varietà di frutta che il mondo vegetale ha da offrire. Molti di noi amano concedere ai nostri amici a quattro zampe un assaggio della frutta che mangiamo. Tuttavia, è fondamentale farlo consapevolmente: dobbiamo saper selezionare quali frutti possano essere sicuri per loro.

La frutta, oltre ad essere un concentrato di vitamine, minerali e fibre, può rivelarsi una golosa tentazione per i nostri amici pelosi. Molti esperti ritengono che una porzione di frutta nella dieta quotidiana del cane è molto utile per la sua salute. Tuttavia, è cruciale ricordare che alcune varietà possono risultare tossiche per i cani, mettendo a rischio la loro salute e il loro benessere.

Frutta consigliata e frutta letale: selezionare cosa diamo al nostro amico a quattro zampe è molto importante

Esistono diverse opzioni di frutta che possono essere considerate sicure per i cani, a condizione che vengano offerte in moderazione e in piccole porzioni. Scopriamo insieme qualche dettaglio in più.

frutti consentiti cani
Quali sono i cibi consentiti per i cani – tantasalute.it

La frutta che elenchiamo di seguito è generalmente considerata innocua per i nostri amici canini dagli esperti:

  1. Una deliziosa mela può rappresentare un piacere sano per il tuo cane. Tuttavia, è importante rimuovere i semi e il torsolo e di tagliare la polpa a piccoli pezzi per agevolare la masticazione.
  2. Banane: Questo frutto tropicale è un’altra opzione sicura da considerare. Sbucciala  e tagliala a fettine o schiacciala leggermente per renderla più adatta alla masticazione del tuo cane.
  3. I mirtilli freschi, ricchi di antiossidanti, possono essere una scelta salutare per il tuo amico a quattro zampe. Tuttavia, offrigliene solo pochi per volta, come un gustoso spuntino.
  4. Le fragole, con la loro dolcezza naturale, possono essere una meravigliosa prelibatezza per il tuo cane. Assicurati di tagliarle a pezzetti per renderle più facili da masticare.
  5. Durante i mesi caldi, quando la sete e il calore sono particolarmente impegnativi per i nostri amici pelosi, puoi offrire loro una generosa fetta di anguria. Ricorda di eliminare i semi e la buccia, dandogli solo la polpa come una rinfrescante e gustosa ricompensa.
frutti sconsigliati animali
Quali sono i frutti sconsigliati per gli animali (tantasalute.it)

Quanto alla frutta sconsigliata, gli esperti generalmente concordano sulla pericolosità di:

  • Uva, che può causare insufficienza renale acuta e altri problemi di salute.
  • Avocado, che è molto grasso e contiene una sostanza chiamata persina, tossica per alcuni cani.
  • Frutta secca e agrumi, che possono causare irritazione dello stomaco.

Prima di concedere qualsiasi tipo di frutta al tuo cane, ricorda che è fondamentale considerare le esigenze alimentari uniche del tuo cane. Alcune varietà di frutta contengono zuccheri naturali che potrebbero essere dannosi se consumati in eccesso o se il cane ha condizioni di salute particolari, come il diabete. Inoltre, assicurati sempre di rimuovere semi, torsoli o parti non commestibili che potrebbero rappresentare un potenziale rischio di soffocamento o disturbi digestivi.

Se hai dubbi o preoccupazioni sulle abitudini alimentari del tuo cane, ti consiglio di consultare un veterinario per ottenere consigli specifici in base alle esigenze del tuo animale domestico.