Gonorrea: sintomi, cause e rimedi

Gonorrea

I sintomi

I sintomi della gonorrea non sono sempre evidenti, ma comprendono: perdite; bisogno di urinare spesso; bruciore, irritazione, prurito – come quello vaginale – e arrossamento nelle parti intime; dolore pelvico; sanguinamenti; nausea; mal di gola; vomito; febbre e brividi. La maggior parte delle donne sembra spesso non mostrare particolari sintomi; mentre, per quanto riguarda gli uomini, i sintomi sono chiari entro pochi giorni o settimane dal contagio. Si tratta di una malattia grave e altamente contagiosa, che può comportare complicazioni serie: per queste ragioni, alla comparsa dei primi sintomi, è necessario contattare il proprio medico. Cosa riguardano le complicazioni? In assenza di trattamento, l’infezione può diffondersi – attraverso il sangue – nel resto dell’organismo, causando danni al cuore e al fegato, all’utero nelle donne, prostatite e uretrite negli uomini, infiammazioni alle articolazioni, alla pelle, alle ossa e ai tendini e sterilità.