Generator App Vaccinale, l’applicazione per monitorare gli effetti collaterali del vaccino

Sviluppata da Gemelli Generator, quest'applicazione permette al personale sanitario di monitorare, a seguito della somministrazione della prima dose del vaccino, eventuali effetti collaterali

app smartphone
Foto Unsplash | NordWood Themes

Gemelli Generator, centro della fondazione policlinico Gemelli Ircss, ha ideato un’applicazione per monitorare gli effetti collaterali dei vaccini. Si chiama “Generator App Vaccinale” ed è stata realizzata in collaborazione con l’azienda belga Innovation Sprint Sprl.

L’applicazione servirà per monitorare eventuali effetti collaterali post vaccinazione. Tra i sintomi più comuni post vaccino anti Covid-19, come per tutti gli altri tipi di vaccini, ci sono: febbre e nausea. Ma anche dolori muscolari e mal di testa.

Come funziona l’app sviluppata da Gemelli Generator

Lo sviluppo di questa soluzione è un esempio di come sia possibile coniugare la ricerca alla prevenzione. Rappresenta un ambito strategico su cui nel prossimo futuro continueremo a puntare molto in quanto Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico”. A spiegarlo è il direttore scientifico dell’ospedale Gemelli, Giovanni Scambia.

Il personale della Fondazione policlinico Gemelli è invitato a scaricare l’app. Questo, in concomitanza della somministrazione della prima dose. “Generator App Vaccinale” funziona sia per IOS che per Android ed è facilmente scaricabile attraverso gli store presenti sugli smartphone.

Una volta effettuata la registrazione, i soggetti segnalano eventuali effetti collaterali riscontrati dopo la somministrazione del vaccino anti Covid. In particolare, agli utenti di “Generator App Vaccinale” viene richiesto di segnalare effetti riscontrati sia il giorno della vaccinazione che nella settimana successiva.

Il tutto, avviene in modo molto semplice: i soggetti vaccinati, infatti, dovranno rispondere ad un questionario facile da compilare.

Valentini: “Potrebbe contribuire a migliorare definizione delle reazioni avverse”

Se adottata su scala regionale o nazionale potrebbe contribuire a una migliore definizione della reale prevalenza di reazioni avverse o sintomi post-vaccinali, da condividere con i referenti delle attività di farmacovigilanza”. A dirlo è Vincenzo Valentini, direttore del Gemelli Generator e vicedirettore scientifico della Fondazione Gemelli.

L’applicazione inoltre “fornirà risultati che, aggregati in forma anonima, potranno essere analizzati dai ricercatori che accederanno al Data Mart Covid del Centro Gemelli Generator, a disposizione di tutti i ricercatori della fondazione”.

Generator App Vaccinale” è conforme ai protocolli ISO. Inoltre, è certificata come medical device. Questo grazie alla raccolta di dati elaborati da un’intelligenza artificiale tramite algoritmo.

Questa tecnologia quindi, se usata a livello nazionale, potrebbe rivelarsi di fondamentale importanza per capire i reali effetti collaterali del vaccino anti Coronavirus. Inoltre, potrebbe essere importante per riuscire ad assistere in modo adeguato i soggetti nel periodo post vaccinazione.