Frutta fresca, spremute e succhi: le differenze nutrizionali e i consigli sul consumo durante l’estate

come consumare frutta estate
Com’è possibile consumare la frutta fresca in estate (tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

In estate la frutta fresca, le spremute e i succhi sono gettonatissimi: ecco le differenze nutrizionali tra loro e come nutrirsi e idratarsi nelle giornate più calde.

Con l’arrivo dell’estate aumenta l’assunzione di frutta fresca, spremute e succhi di frutta. Ma a volte diventa difficile capire la differenza tra queste scelte e capire quale sia la più nutriente. In questo articolo, diamo uno sguardo alle differenze nutrizionali tra frutta fresca, spremute e succhi di frutta. Inoltre, forniremo anche alcuni consigli sul consumo durante la stagione estiva.

La frutta fresca è il modo migliore per ottenere i nutrienti necessari per il nostro organismo. Contiene fibre, vitamine, minerali e antiossidanti che sono essenziali per una buona salute. Inoltre, è anche ricca di acqua, il che la rende un’ottima scelta per idratare il nostro corpo durante i giorni più caldi.

Frutta fresca: il modo migliore per ottenere i nutrienti

La frutta di stagione va consumata preferibilmente intera e con la buccia, in quanto la maggior parte dei nutrienti si concentra proprio in queste parti. Inoltre, la fibra presente nella buccia ci aiuta a sentirsi sazi più a lungo, riducendo così la fame tra i pasti.

frutta fresca estate cosa sapere
Frutta fresca, come consumarla d’estate – Tantasalute.it
  • Le spremute e i centrifugati di frutta sono un’alternativa alla frutta fresca. Attenzione però, le spremute sono fatte utilizzando solo il succo estratto dalla frutta, senza utilizzare la buccia o la polpa. Questo significa che perdiamo la maggior parte delle fibre presenti nella frutta, quindi meglio alternare con frullati in cui viene inclusa anche la polpa. Le spremute di frutta sono, comunque, una buona fonte di vitamine e minerali e sono pratiche da portare in ufficio, a scuola o in palestra. Tuttavia, bisogna fare attenzione alla quantità di zucchero presente in queste bevande. Molte spremute di frutta confezionate contengono aggiunta di zucchero o sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, meglio prepararle in casa;
  • I succhi di frutta confezionati contengono molte calorie e zuccheri aggiunti. Sono fatti utilizzando frutta che viene spremuta e poi filtrata per eliminare la polpa e la fibra. Ciò significa che ci perdiamo la maggior parte dei nutrienti e delle fibre presenti nella frutta. Inoltre, i succhi di frutta sono spesso aggiunti di zucchero, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio o altri dolcificanti per migliorare il sapore. Questi zuccheri aggiunti possono aumentare il contenuto calorico e il rischio di aumento di peso, diabete di tipo 2 e altri problemi di salute.
come scegliere frutta
I consigli da seguire per scegliere una frutta sempre fresca (tantasalute.it)

Durante l’estate, abbiamo bisogno di idratarci costantemente per mantenere il nostro corpo fresco e idratato. Qui ci sono alcuni consigli su come consumare frutta fresca, spremute e succhi di frutta durante i mesi estivi:

  1. Scegliere la frutta fresca come spuntino: consumare frutta fresca come mela, banana, arancia, fragole e sandía come spuntino è un’ottima scelta per mantenere il nostro corpo idratato durante l’estate.
  2. Preparare le proprie spremute fresche a casa: fare le proprie spremute di frutta a casa può essere un’ottima alternativa alle spremute confezionate. Usando la propria frutta e senza zuccheri aggiunti, si può ottenere una bevanda nutriente e priva di sostanze indesiderate.
  3. Evitare invece i succhi di frutta confezionati: leggere attentamente l’etichetta dei succhi di frutta per assicurarsi che non contengano una quantità elevata di zuccheri aggiunti.
  4. Scegliere sempre prodotti freschi: sia le spremute che i succhi di frutta a base di prodotti freschi di stagione sono molto più salutari e privi di additivi chimici.

In conclusione possiamo affermare con certezza che la frutta fresca è la scelta migliore per nutrire e idratare il nostro corpo durante l’estate. Spremute di frutta fatte in casa sono un vero e proprio toccasana per il corpo, un concentrato di vitamine, minerali e sostanza essenziali per il benessere e la salute.