Frullato di mele: la ricetta light

Il frullato di mele è un ottimo alimento da inserire in un regime dietetico ipocalorico, in quanto, grazie alle sue proprietà, può aiutare a perdere peso. Ma non solo, questo frullato vanta anche tante altre qualità, ma quali sono? Scopriamo nel dettaglio la ricetta e i suoi benefici

da , il

    Frullato di mele: la ricetta light

    Il frullato di mele è una ricetta light per preparare un’ottima colazione, fresca, energizzante ed equilibrata. Il procedimento è molto semplice e veloce: questo smoothie è perfetto per essere consumato anche come spuntino veloce oppure come merenda nutriente per grandi e piccoli. Tutti conosciamo le favolose proprietà nutrizionali e curative della mela, ma perché questo frullato porta dei benefici notevoli alla nostra salute? Scopriamolo insieme.

    Perché il frullato di mele fa bene

    La mela è un alimento molto nutriente e poco calorico, inoltre dona un grande senso di sazietà se assunta poco prima dei pasti. Il frullato a base di mela è un ottimo alimento che favorisce la perdita di peso, aiuta l’intestino a lavorare correttamente contrastando la stitichezza e disintossica il corpo.

    Quando si prepara il frullato, è importante mantenere la buccia della mela, in quanto contiene la pectina, una sostanza che svolge una forte azione depurativa e disintossicante sull’organismo, liberandolo dalle scorie e le tossine che vengono accumulate durante la giornata. Per questo motivo, è particolarmente consigliata a chi vive in una grande città e svolge un’attività piuttosto stressante.

    Il frullato di mele aiuta a perdere peso, in quanto questo frutto dona senso di sazietà grazie all’abbondanza di fibre vegetali. Quindi, quando provate quel senso di fame nervosa che vi attanaglia, preparate un frappè, invece di mangiare un dolce ipercalorico: vi sentirete ugualmente pieni.

    Ma non solo, lo smoothie a base di mele è perfetto per mantenere la pelle giovane ed elastica: questo grazie all’elevato contenuto di antiossidanti presenti nella buccia e nella polpa della mela, che esercitano un’azione contrastante nei confronti dei radicali liberi, rallentando notevolmente il processo di invecchiamento cellulare e preserva la pelle dalle rughe e dalle macchie tipiche dell’età che avanza.

    Infine, questo frutto è un alimento energizzante, ed il frullato che se ne ricava è particolarmente consigliato ai soggetti che svolgono un’attività che richiede un grande sforzo fisico.

    Ricetta del frullato di mele light

    Questa ricetta è semplice e velocissima da preparare, ideale da consumare alla mattina presto come colazione, come spuntino di metà mattina oppure come merenda per tutti. Potete bere il frullato da solo, oppure accompagnarlo a 4 biscotti integrali o 2 fette di pane tostato integrale con un cucchiaino di miele.

    Questo frullato, se consumate il frullato come coadiuvante della perdita di peso, può essere considerato anche un ottimo sostitutivo di un pasto, accompagnato da frutta fresca e un alimento proteico (carne di pollo, uova, legumi). Dato che la ricetta prevede l’utilizzo di mele con la buccia, si consiglia l’acquisto di frutti rigorosamente di coltivazione biologica.

    Calorie per porzione:

    Il frullato di mele ha 187 kcal. per porzione.

    Ingredienti:

    Per 1 persona

    • 1 grossa mela (gialla, rossa o verde)
    • 250ml di latte di mandorla
    • 5-6 mandorle spelate

    Preparazione:

    1. Tagliare a fette la mela senza sbucciarla.
    2. Versare nel frullatore. In alternativa, se non disponete di un frullatore, potete utilizzare un mixer o un tritatutto.
    3. Aggiungere il latte di mandorla.
    4. Successivamente aggiungere anche le mandorle pelate.
    5. Frullare tutto alla massima velocità finché gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.
    6. Consumare il vostro frullato immediatamente, in quanto la mela potrebbe ossidarsi. Se lo volete assumere successivamente, aggiungete un cucchiaino di limone per evitare l’ossidazione del frutto.