Finger lime: proprietà benefiche, calorie e valori nutrizionali

Si chiama finger lime ed è un frutto poco conosciuto nel nostro paese ma che sta diventando un ingrediente fondamentale nella cucina degli chef di tutto il mondo. Il suo nome scientifico è Microcitrus australasica e si tratta di un agrume originario dell’Australia. In Italia è conosciuto come caviale di limone o caviale di agrumi a causa dell’aspetto della sua polpa: all’interno della buccia di colore verde, infatti, si trovano tante piccole sfere traslucide che assomigliano a uova di pesce e che hanno un intenso gusto agrumato, molto simile a quello del lime. Il finger lime ha importanti proprietà benefiche, è ricchissimo di vitamina B6 e può essere utilizzato in mille modi in cucina. Scopriamo quindi di cosa si tratta, quali sono le caratteristiche, le proprietà e i valori nutrizionali di questo frutto particolare e irresistibile.

Questa pagina contiene:

Origini e caratteristiche del finger lime

finger lime caratteristiche valori nutrizionali

Il finger lime, Citrus australasica, è un frutto originario dell’Australia e appartiene alla famiglia delle Rutacee; si tratta di un agrume che cresce spontaneamente nella zona costiera orientale australiana, in un clima tipicamente subtropicale. Oggi viene coltivato in tutto il mondo e anche in Italia c’è chi prova a farlo crescere; per avere successo, però, è necessario che il clima in cui si coltiva il finger lime sia mite anche in inverno, proprio come succede per gli agrumi. La pianta del finger lime, conosciuto in Italia come caviale di limone, può raggiungere al massimo i 5-6 metri di altezza e i frutti che produce sono simili a dita di una mano (da qui il nome), hanno forma cilindrica, pesano intorno ai 90 grammi e hanno una lunghezza che arriva al massimo a 12 centimetri. La fioritura della pianta si ha tra giugno e ottobre, con piccoli fiori bianchi, e il periodo di maturazione dei frutti è compreso tra gennaio ed aprile; una volta raccolti, i finger lime hanno una durata di quasi cinque settimane se conservati ad una temperatura di 5-10°, mentre la polpa può durare anche diversi mesi se conservata a -18°.

La buccia dei frutti è verde, sottile e grinzosa proprio come quella tipica degli agrumi, e via via che il frutto matura prende un colore marroncino. La polpa del finger lime è formata da tantissimi chicchi minuscoli, delle piccole perle traslucide che sono ripiene di un liquido rinfrescante e dal sapore acido, che ricorda quello del lime o del limone ma che è molto più dolce; le perle possono essere bianche, gialle, rosate o arancioni e si gustano facilmente utilizzando un cucchiaino per estrarle dal frutto, proprio come il caviale appunto.

I valori nutrizionali del finger lime

Il finger lime è un frutto che presenta valori nutrizionali eccellenti, è molto ricco di vitamine e contiene un’elevata quantità di sali minerali.

Sostanze nutritiveQuantità per 100 grammi di prodotto
Acqua 92 g
Carboidrati 7 g
Zuccheri 1 g
Fibre 2 g
Vitamina A 1%
Vitamina C 32%
Ferro 2%
Calcio 2%

Il finger lime è un frutto che contiene moltissima vitamina C e vitamina B6, una vera e propria alleata del buon umore; inoltre, è ricco di vitamine B1, B2, B3 e di beta-carotene. Anche la buccia è ricca di principi attivi tra cui la limnocitrina e la furanocumarina, di composti fenolici antiossidanti e di Omega 3; inoltre, il finger lime contiene molto acido folico, luteina e zeaxantina. Per quanto riguarda i sali minerali, troviamo elevate quantità di sodio, calcio, potassio e ferro.

Le calorie del finger lime

Come si intuisce dai suoi valori nutrizionali, le calorie del finger lime sono molto poche perché si tratta di un frutto che contiene un’altissima percentuale di acqua e pochissimi zuccheri: parliamo infatti di 20 calorie ogni 100 grammi di Caviale di Limone. Potete dunque mangiarlo senza problemi all’interno di una dieta dimagrante, meglio ancora in estate perché il suo gusto è davvero rinfrescante e piacevole.

I benefici del finger lime

Grazie al suo contenuto elevato di vitamine, antiossidanti e sali minerali, il finger lime è un frutto particolarmente ricco di virtù e proprietà benefiche. Se oggi sono gli chef stellati di tutto il mondo a sceglierlo per i loro piatti gourmet, il finger lime è stato utilizzato per millenni dalla medicina aborigena della foresta pluviale australiana; oltre ad essere stato impiegato per diversi scopi terapeutici, questo frutto dalle mille virtù ha rappresentato per secoli una fonte di cibo importante per gli aborigeni. Ancora oggi, comunque, il finger lime può essere utilizzato per rinforzare le difese immunitarie, migliorare l’aspetto della pelle e aiutare in caso di nausea; inoltre, pare proprio questo frutto sia in grado di favorire il buon umore grazie all’elevato contenuto di vitamina B6. Infine, il caviale di limone presenta importanti proprietà antisettiche e antivirali, favorisce la digestione ed è un ottimo diuretico.

Proprietà antiossidanti

Grazie all’elevato contenuto di composti con proprietà antiossidanti, il finger lime è un valido alleato contro l’invecchiamento: queste sostanze sono infatti molto utili per combattere l’attività dei radicali liberi, molecole o atomi molto reattivi che danneggiano le strutture cellulari e mettono in pericolo la nostra salute. Gli antiossidanti agiscono proprio come degli anti-age naturali, rallentando l’invecchiamento cellulare. Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione regolare e prolungata del finger lime può portare ad una netta diminuzione della probabilità di contrarre alcuni tipi di tumore.

Proprietà per la pelle

Il finger lime è ricco di acido citrico, acido malico, acido gallico e vitamine, tutte sostanze molto utili per il benessere della pelle: le loro proprietà sono molto utili per ritardare la comparsa delle rughe, attenuarne i segni e mitigare l’invecchiamento. Oltre a consumare finger lime, è possibile fare un impasto con le perle del frutto e applicarlo sulla pelle per alcuni minuti: questo la renderà subito più luminosa e tonica; lo stesso impacco è utile in caso di acne o di danni causati dall’esposizione al sole.

Proprietà in gravidanza

Se aspettate un bambino, il finger lime è un frutto che potrà esservi molto utile per almeno due buone ragioni: contiene un’elevata quantità di acido folico, cioè la vitamina B9, una sostanza fondamentale per il corretto sviluppo del sistema nervoso del feto nei primi mesi di gravidanza, e pare che sia anche molto efficace nel combattere e contrastare la nausea, un sintomo tipico del primo trimestre di gravidanza.

Proprietà per gli occhi

Anche la vista può trarre beneficio dal consumo regolare di finger lime, in particolare grazie al suo elevato contenuto di vitamina C e flavonoidi: se la prima ha il potere di migliorare la vista e prevenire la degenerazione e l’invecchiamento degli occhi, i flavonoidi sono utili per combattere il rischio di cataratta.

Come si mangia

Il finger lime può essere mangiato così com’è oppure utilizzato in cucina. Per prima cosa dovete tagliarlo a metà con un coltello affilato in orizzontale; se volete consumarlo al naturale, vi basterà utilizzare un cucchiaino per prelevare le sfere dall’incavo in cui si trovano, altrimenti potete premere leggermente con le dita per far uscire le perle e poi utilizzarle per creare piatti freschi e raffinati. Ne esistono diverse varietà e ognuna risulta particolarmente indicata per alcune tipologie di piatti: la varietà Colette e Ricks Red si sposano col pesce, la Tasty Green è perfetta per le insalate mentre la varietà Yellow è indicata per realizzare marmellate e confetture decisamente originali.

L’abbinamento per eccellenza è quello con il pesce: crudité di mare, salmone affumicato, ostriche, linguine ai frutti di mare e mille altri piatti possono essere arricchiti con delle perle di finger lime. Ottimo anche per guarnire dolci al cucchiaio, creme e gelati, mentre se non avete voglia di cucinare potete utilizzarlo semplicemente per arricchire un’insalata iceberg condita solo con olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Infine, sono sempre di più i bartender che usano le sfere del finger lime per dare un tocco di classe a cocktail e long drinks.