Fibromialgia: un nuovo studio scopre gli effetti positivi della corteccia di pino marittimo

La terapia farmacologica convenzionale contro la fibromialgia ha spesso molti effetti collaterali e il loro effetto spesso è limitato nel tempo. Scopriamo un nuovo studio sulla corteccia di pino marittimo che dà speranza agli ammalati.

Albero pino marittimo
Foto Unsplash | Robin Canfield

Articolo aggiornato il 1 Novembre 2023

La fibromialgia è una patologia cronica caratterizzata da dolori muscolari costanti, diffusi in tutto il corpo. Ai dolori si aggiugono l’affaticamento, la rigidità muscolare, l’insonnia, gli sbalzi d’umore e i vuoti di memoria.

I sintomi possono migliorare se ci si prende cura del proprio benessere psicologico.

In questa malattia il livello di sofferenza è alto e le lamentele troppo spesso non vengono prese sul serio. La vita di tutti i giorni per i pazienti con fibromialgia, può diventare un inferno.

La terapia farmacologica convenzionale ha spesso molti effetti collaterali e il loro effetto spesso è limitato nel tempo. Scopriamo un nuovo studio sul pino marittimo che dà speranza.

Un nuovo studio mostra l’efficacia della corteccia di pino marittimo nel trattamento della Fibromialgia

Un recente studio italiano ha scoperto l’efficacia della somministrazione aggiuntiva di estratto della corteccia di pino marittimo francese, alla  terapia standard in pazienti affetti da fibromialgia.

È stato dimostrato che i pazienti hanno riportato un numero significativamente inferiore di disturbi e sintomi con la somministrazione aggiuntiva di questo estratto.

Unire la terapia standard all’estratto di corteccia di pino marittimo, sembra ridurre l’intensità dei sintomi e dei disturbi.

L’estratto di corteccia di pino marittimo potrebbe essere aggiunto alla terapia standard

In futuro questo estratto potrebbe rappresentare un’opzione aggiuntiva valida, efficace e con pochi effetti collaterali per i pazienti affetti con fibromialgia.

La corteccia di pino marittimo serve in modo particolare ad alleviare i sintomi dolorosi e ridurre i farmaci aggiuntivi convenzionali che, purtroppo, hanno molti effetti collaterali. 

L’estratto di corteccia di pino marittimo è un ingrediente vegetale, versatile e clinicamente testato. È antiossidante, antinfiammatorio e vasodilatatore. Puoi chiedere più informazioni al tuo medico reumatologo e al tuo farmacista di fiducia.