Farmaci e caldo: ecco quali potrebbero non funzionare

In estate, con l’aumento delle temperature e il caldo afoso, è bene prestare più attenzione a come si gestiscono, si trasportano e si conservano i farmaci. Questi, infatti, esattamente come avviene per i cibi, possono risentire del caldo ed alterarsi nella composizione, con effetti negativi sulla salute.

Farmaci e caldo ecco quali potrebbero non funzionare

Farmaci e caldo ecco quali potrebbero non funzionare

Farmaci e caldo: quali potrebbero non funzionare? Caldo, umidità e sole possono rendere inefficaci vari tipi di farmaci se non addirittura dannosi per la salute. È quindi opportuno ricordarsi sempre di evitare di trasportarli nel portabagagli dell’auto o di lasciarli esposti ai raggi solari. Ma è anche importante controllare sempre con attenzione eventuali effetti secondari legati al rialzo delle temperature. Ecco secondo l’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) quali sono i farmaci che potrebbero subire delle alterazioni dannose per chi li assume.

Continua a leggere
Continua a leggere