Come eliminare la cellulite con esercizi per glutei e cosce

Gli esercizi anticellulite consentono di ridurre l'inestetismo della cellulite, ma anche di snellire e rimodellare fianchi, glutei, gambe. Ci vuole una buona dose di costanza, ma questi esercizi sono semplici e possono anche essere fatti a casa. Forza, mettiamoci al lavoro!

Esercizi per dimagrire le cosce
Foto Shutterstock | fizkes

Esercizi anticellulite per dimagrire le cosce, gambe e glutei? Sì, ne esistono parecchi e tutti, ben praticati, si rivelano efficaci per ridurre la cellulite e restituirvi una forma diversa e più sinuosa. Il bello? Anzitutto si possono svolgere sia a casa che in palestra, quindi potete anche orientarvi sul fai da te, e aiutano a dare un’importante spinta alla perdita di peso, che procederà così più velocemente, incidendo in maniera significativa su alcune zone critiche come le cosce ma non solo: sono utilissimi anche per pancia, fianchi e glutei, spesso soggetti a qualche accumulo di grassi in più.

Continua a leggere
Continua a leggere

La perfetta routine anticellulite

Per un’efficace routine anticellulite è importantissimo seguire un buon allenamento, ma è altrettanto indispensabile adottare uno stile di vita sano che parta anzitutto da una corretta alimentazione, equilibrata e povera di grassi o carboidrati. Allo stesso tempo, non si può prescindere dall’utilizzo di un buon prodotto anticellulite, come una crema farmaceutica specifica per questo tipo di trattamento.

Esercizi anticellulite per gambe, pancia, glutei

Vediamo ora nel dettaglio come combattere la cellulite nel modo giusto attraverso una buona dose di attività fisica.

Gli affondi

Per eseguire gli affondi bisogna restare in piedi, con i piedi leggermente divaricati. Poi occorre contrarre gli addominali e i glutei e lanciare un piede in avanti. Il ginocchio di una gamba deve formare un angolo di 90 gradi con il pavimento, mentre l’altra gamba deve restare tesa. Dopo essere restati in questa posizione per qualche secondo, si ritorna a quella di partenza. Si possono fare 10 affondi, cambiando ogni volta lato. Se svolti bene, riescono efficacemente a rassodare e a tonificare le gambe e ad agire per eliminare, con appositi esercizi, persino le maniglie dell’amore.

Continua a leggere
Continua a leggere

Leg extension

Questo esercizio si svolge preferibilmente in palestra, dove esiste una specifica macchina per questo tipo di allenamento. In ogni caso può essere fatto anche a casa, se si dispone di un piano sul quale sederci e due pesi. Con le cavigliere si applicano i pesetti ai polpacci e ci si sediamo, tenendo tutta la coscia poggiata. E’ importante che i piedi non tocchino terra. Poi si estendono le gambe fino a portare i piedi all’altezza delle ginocchia. Infine pieghiamo di nuovo le ginocchia stesse. La schiena deve sempre rimanere dritta.

Esercizio in posizione distesa

Questo esercizio in posizione distesa serve a tonificare le cosce. Bisogna stare sdraiati a pancia in giù, tenendo le gambe estese e un braccio flesso, mentre l’altro va disteso in avanti. Si solleva il polpaccio fino a formare un angolo di 90 gradi con la coscia e poi si ritorna giù, senza poggiarlo, ma tornando a sollevarlo di nuovo. E’ un esercizio da compiere almeno 15 volte, prima da un lato e poi dall’altro. Sono degli esercizi per dimagrire i fianchi.

Continua a leggere

Esercizio contro il muro

Occorre mettere la schiena contro il muro e mantenere i piedi divaricati. Bisogna flettere le gambe, quasi fino a sedersi su una sedia immaginaria. Bisogna rimanere in questa posizione per 30 secondi, per poi ritornare a quella di partenza. Si possono fare 3 o 4 serie di 10 movimenti ciascuna.

Continua a leggere

I piegamenti

Per eseguire i piegamenti in maniera corretta, bisogna restare in piedi e mantenere le braccia lungo il corpo, con il palmo delle mani appoggiato sulle cosce. Poi si devono flettere le ginocchia, sollevando le braccia in avanti. Il tutto per circa 30 volte.