Ecchimosi spontanee: sintomi, cause e rimedi

ecchimosi spontanee sintomi cause rimedi

ecchimosi spontanee sintomi cause rimedi

Ecchimosi spontanee: quali sono i sintomi, le cause e i rimedi? Si tratta di fuoriuscite di sangue da un vaso danneggiato, di misura contenuta e che si raccoglie sotto la pelle. Le cause che ne possono determinare la comparsa possono essere le più varie e la guarigione avviene di solito grazie all’azione dei macrofagi, delle cellule del sistema immunitario, che sono sempre pronte ad accorrere nei tessuti danneggiati, per degradare il sangue che è fuoriuscito dal vaso. L’ecchimosi non presenta sempre lo stesso colore in tutte le sue fasi, in quanto, via via, può cambiare dal rosso bluastro al verde cupo, fino ad arrivare ad un verde giallastro. Di solito queste macchie scompaiono del tutto nell’arco di due settimane.