Dragoncello: proprietà benefiche e terapeutiche

Dragoncello

Dragoncello

Il dragoncello ha molte proprietà benefiche e terapeutiche per la salute dell’organismo ed è una spezia molto amata nel mondo per la sua forte aroma e per il sapore un po’ acre che la contraddistingue. Il dragoncello giunse in Occidente – nella zona del Mediterraneo – per merito degli arabi, ma è originario della Siberia. Questa preziosa pianta aromatica – il cui nome scientifico è Artemisia Dracunculus – è conosciuta anche con il nome di Erba Dragona ed Estragone: il suo nome, “dracunculus”, deriva dal fatto che la pianta pare somigli a un piccolo drago e aiuti a riequilibrare il flusso mestruale; motivo per cui venne chiamata anche “artemisia”, in onore della dea Diana Artemide. La spezia derivata dalla pianta vanta diversi effetti benefici per il corpo. Scopriamo di più su questa preziosa pianta aromatica.