Donne: anche dopo la menopausa desiderano rapporti intimi

Da una recente ricerca si è appurato che le donne in menopausa non vogliono rinunciare ai rapporti sessuali, anche se sono restie a rivolgersi a degli esperti in caso di difficoltà

da , il

    Donne: anche dopo la menopausa desiderano rapporti intimi

    Esistono molti luoghi comuni sulle donne, compreso quello secondo cui, con l’arrivo della menopausa, esse manifesterebbero un minore desiderio sessuale. Questa convinzione comune non corrisponde alla verità, come è riuscita a dimostrare Heather Currie, ginecologa e ostetrica del Dumfries and Galloway Royal Infirmary. Currie ha realizzato una ricerca molto interessante pubblicata sulla rivista “Menopause International” della Royal Society of Medicine.

    Secondo ciò che è emerso dallo studio l’84 % delle donne intervistate con l’arrivo della menopausa non è affatto intenzionata a dimenticarsi del sesso e la metà del campione sentito non è per niente propensa a farsi prescrivere terapie in sostegno della libido. Una parte delle donne intervistate si dichiara restia ad affrontare l’argomento.

    Nonostante il desiderio di non rinunciare ai rapporti sessuali, il 73 % delle donne rivela di avere problemi con il sesso e di non richiedere però l’aiuto di un professionista. Il 92 % delle intervistate rinuncia a seguire delle terapie che potrebbero rivelarsi utili.

    Come spiega Currie, non rinunciare al sesso all’arrivo della menopausa è importante, per continuare a mantenere un buon rapporto con se stesse e per non inficiare il proprio benessere fisico e psicologico. La menopausa può portare a dei disagi in termini di soddisfazione sessuale, che possono influire negativamente sulla vita di relazione. Per questo è fondamentale spingere le donne a parlare del loro rapporto col sesso in menopausa, in modo che esse possano cercare validi aiuti nel momento in cui si ritrovano ad affrontare delle difficoltà.

    Immagine tratta da: www.theramex.it