Dolore braccio sinistro: che relazione ha con l’infarto?

Non sempre il dolore braccio sinistro indica un infarto. Quest’ultimo è accompagnato da un complesso di sintomi. A volte si può trattare di cervicale o di neuropatia.

dolore braccio sinistro
Pixabay | geralt

Sintomi dell’infarto

I sintomi di un infarto non sono spesso univoci. Infatti non basta un dolore al braccio, per poter affermare che ci troviamo in questa condizione. Dobbiamo invece considerare, nel suo insieme, una complessa sintomatologia. Questa comprende innanzi tutto dolore al torace, che dall’inizio è intenso, di lunga durata e non varia nella sua intensità. Il soggetto che incorre in un infarto prova un senso di oppressione, una sensazione di peso a livello toracico e a volte anche un bruciore al petto. Possono insorgere anche la nausea e il vomito e si è in preda ad una certa agitazione, con difficoltà a respirare. Si suda freddo ed è difficile rilevare il battito al polso.

Continua a leggere
Continua a leggere