Dolore ai reni: cause e rimedi

dolore ai reni cause rimedi

Le cause

Le cause del dolore ai reni sono varie. A volte si può trattare di calcoli, ma nel caso delle donne non meno influenza ha il ciclo. Il tutto è dovuto ad un rilassamento della muscolatura che, nel periodo delle mestruazioni, si contrae, provocando dei veri e propri crampi. Dolori del genere si possono presentare anche a fine gravidanza a causa dei cambiamenti ormonali che preparano al parto.
In queste situazioni si può fare ben poco. Diverso è invece il caso in cui il dolore si diffonde per tutto l’addome, interessando anche le gambe. Specialmente se il tutto è accompagnato da bruciore durante la minzione, si potrebbe trattare di un’infezione delle vie urinarie. Ecco perché è importante rivolgersi al proprio medico, per sottoporsi a degli esami specifici.
Altre volte il problema si può nascondere nello stomaco. Si potrebbe trattare del colon irritabile. Quando quest’ultimo è irritato e gonfio, spinge sui reni, provocando il disturbo.
Può capitare anche che contemporaneamente si provi una sensazione di fastidio alle ovaie. In questi casi il ginecologo dovrebbe rappresentare sempre il nostro punto di riferimento. I sintomi a volte possono far sospettare anche una cistite.
Anche l’alcool, se bevuto in maniera eccessiva, può causare il problema.