Le migliori diete del 2022: ecco qual è in vetta alla classifica

Qual è la dieta migliore del 2022? Come ogni anno, il US News & World Report ha stilato la sua classifica: scopriamo quali regimi alimentari sono sul podio.

Dieta
Foto Freepik | freepik

Articolo aggiornato il 8 Gennaio 2024

Mangiare bene per dimagrire, ma anche per restare in salute: scegliere la dieta più adatta per le proprie esigenze non è sempre facile, soprattutto se ci si affida al fai da te. Tuttavia, ci sono alcuni principi generali che valgono bene per tutti, se l’obiettivo è quello di avere un regime alimentare sano ed equilibrato. Per questo il US News & World Report stila annualmente la sua classifica delle diete migliori. Scopriamo quali sono quelle del 2022.

Dieta, le migliori del 2022

Dopo aver analizzato ben 40 differenti regimi alimentari, gli esperti della prestigiosa rivista statunitense hanno individuato quelle che meglio rispondono all’esigenza di avere una sana alimentazione. Il podio premia dunque le diete migliori dell’anno, e al primo posto spicca nientemeno che la dieta mediterranea. Basata sul consumo di un’ampia gamma di prodotti vegetali e animali, permette di portare in tavola tantissimi piatti della nostra tradizione culinaria. È perfetta per soddisfare il palato, dal momento che non prevede grandi restrizioni. E, come ormai scientificamente assodato, ha molti benefici per la salute.

Al secondo posto, a parimerito, troviamo la dieta DASH e quella flexitariana. La prima ha come obiettivo il controllo dell’ipertensione, combinando una vasta selezione di alimenti quali frutta, verdura, cereali integrali, carne bianca e pesce. La dieta flexitariana è invece un modello quasi vegetariano che comporta una netta riduzione nel consumo di prodotti di origine animale. Generalmente a basso contenuto calorico, vanta un buon impatto sull’ambiente grazie alla sua sostenibilità (soprattutto per la scelta di cibi biologici e a filiera corta).

Proprio la dieta flexitariana si è rivelata la migliore per chi ha come obiettivo il dimagrimento. Se invece dei chili di troppo la preoccupazione principale è la salute, non sembrano esserci dubbi. La dieta mediterranea ha avuto risultati migliori nel tenere sotto controllo il diabete e nel proteggere il cuore. Cosa dire invece dei regimi alimentari considerati peggiori dagli esperti? Tra le più basse posizioni ci sono la dieta SIRT e quella del digiuno intermittente: sebbene abbiano entrambi dei vantaggi per la salute, sono troppo restrittive e rischiano di creare problemi – soprattutto se non prescritte da un medico.