Dieta, arriva il chewing-gum che fa sparire la voglia di dolce: i risultati dello studio sono sorprendenti

dieta chewing-gum
Cos’è e come funziona la dieta del chewing-gum (tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Arriva un nuovo alleato per la dieta, diretto a fermare la voglia di dolce: si tratta di un chewing-gum che blocca totalmente il desiderio di mangiare questi prodotti.

In occasione della prova costume, stai seguendo un regime alimentare sano e corretto ma sei stanco di avvertire un certo languorino di dolci, soprattutto nelle ore serali? Forse non lo sai, ma è stato studiato un ‘metodo’ che fa al caso tuo. Si tratta di una semplicissima chewing-gum, capace di frenare immediatamente la voglia di dolce. 

dieta chewing-gum
Cos’è e come funziona la dieta del chewing-gum (tantasalute.it)

Sembra fantasia ma è realtà! Il futuro per coloro che seguono una dieta, che devono perdere peso e non vogliono ricorrere a farmaci o interventi, quindi, presto potrebbe cambiare. Parliamo di in aiuto concreto che non è un farmaco, idoneo quindi al consumo diffuso e non specifico solo per alcuni.

Il chewing-gum che aiuta nella dieta

La dieta non è mai facile! Sia che si tratti di una grande perdita di peso che nei casi in cui ci sono chili in eccesso localizzati in alcune aree difficili da eliminare, seguire un regime alimentare ristretto non è mai cosa facile. Sì, ci sono i rimedi naturali e gli spezza fame a venire incontro a queste esigenze, è vero. Niente, però, è come è una dieta sana e bilanciata e l’attività fisica, ritenuti gli unici sistemi validi per uno stato di salute perfetto.

gomma dieta dolci
Addio ai dolci grazie alla gomma da masticare (tantasalute.it)

La novità si chiama Sweet Victory ed è una gomma ideata da una start up israeliana. Masticata per pochi minuti ed è immediatamente attiva, induce a non desiderare cibo come dolci e simili fino ad un massimo di due ore. Tranquilli, non si tratta di un prodotto chimico o farmaco ma di una sostanza naturale: la Gymnema Sylvestre, una pianta che viene utilizzata da 2 mila anni nella medicina ayurvedica.

Le sue proprietà sono note da sempre ma solo ora è stata attestata la capacità di bloccare il desiderio dello zucchero e rallentare l’assorbimento dello stesso a livello intestinale. Questo quindi aiuta da un lato a non mangiarlo e dall’altro a dimagrire grazie al ritardo nell’assimilazione. Non ci sono effetti collaterali o problemi e può essere utilizzato come rimedio validissimo per la perdita di peso.

FoodNavigator fa sapere che l’azienda che si è occupata del suo sviluppo ha dimostrato durante i testi medici grandi risultati. I volontari avevano un’età tra i 25 e i 45 anni e volevano perdere peso ma non erano a dieta. Hanno iniziato a masticare la gomma due volte a settimana per tre volte al giorno quindi dopo ogni pasto principale. Quando avevano voglia di mangiare un dolce usavano il chewing-gum. Dal giorno dopo quindi immediatamente il 53% ha dimostrato un ridotto desiderio di zucchero, percentuale che in soli due giorni è arrivata al 79%.

Dopo le 2 settimane di trattamento l’87% delle persone ha perso peso, una media di 1.3 kg. Una questione significativa se si pensa che i soggetti non erano a dieta. La rivoluzione però è anche un’altra perché l’80% dei volontari successivamente ha riferito di aver mangiato meno e di avere un controllo migliore sul consumo alimentare dei dolci.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon