Devi assumere più farmaci insieme? Attenzione alle interazioni

Interazioni farmaci
Interazioni dei farmaci: cosa fare per evitarlo – Tantasalute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

I farmaci non devono essere mischiati ma in alcuni casi è difficile non farlo quindi meglio sapere quali possono creare interazioni.

Le terapie multiple per curare diverse patologie nello stesso momento, possono includere farmaci prescritti, terapie alternative o integrative come l’omeopatia o l’agopuntura, e terapie non convenzionali come la fisioterapia o la terapia del massaggio.

Sebbene queste terapie possano essere efficaci nel trattamento di specifiche malattie o disturbi, l’assunzione di più terapie contemporaneamente può aumentare il rischio di interazioni tra farmaci. Queste possono influire sull’efficacia dei farmaci o causare effetti collaterali indesiderati.

Farmaci da non assumere nello stesso momento, rischi per la salute

Molte persone oggi hanno la necessità di assumere diverse terapie contemporaneamente per gestire diverse condizioni di salute. Come fare per evitare che i medicinali e le diverse sostanze chimiche non si mescolino creando interazioni pericolose? Ecco alcuni consigli per evitare le interazioni tra farmaci quando si assumono più terapie contemporaneamente:

Farmaci interazioni
Farmaci le interazioni pericolose: come evitarle – Tantasalute.it
  • Prima di iniziare qualsiasi nuova terapia o farmaco, è fondamentale parlare con il proprio medico. Spiegate quale tipo di terapie state assumendo e quali farmaci state prendendo. Il medico sarà in grado di valutare qualsiasi possibile interazione tra medicamenti e consigliarvi sugli adattamenti necessari.
  • Tenere un elenco aggiornato di tutte le medicine e le terapie che si stanno assumendo. Includete il nome del farmaco, il dosaggio e l’orario di assunzione. Questo aiuterà sia voi che il vostro medico a tenere traccia di qualsiasi possibile interazione o sovrapposizione tra le terapie.
  • Quando si assumono più terapie contemporaneamente, è importante leggere attentamente le etichette dei farmaci. Prestare particolare attenzione alle precauzioni, alle avvertenze e alle indicazioni specifiche riguardanti l’assunzione dei farmaci. Se avete dubbi o domande, chiedete al vostro medico o al farmacista.
  • I farmacisti sono esperti nelle interazioni tra farmaci e possono fornire preziosi consigli. Se avete domande o preoccupazioni riguardo alle interazioni tra i medicinali che state assumendo, rivolgetevi al vostro farmacista. Essi possono verificare le possibili interazioni tra farmaci e consigliarvi su come minimizzare il rischio.
  • Le terapie alternative o integrative possono avere effetti simili o complementari a quelli dei farmaci. Prima di iniziare qualsiasi terapia alternativa, informatevi accuratamente sulle possibili interazioni con i medicinali che state assumendo e consultate un esperto nel campo o il vostro medico.
  • Prestare attenzione agli effetti collaterali o ai sintomi insoliti durante l’assunzione delle terapie. Se notate qualcosa di anomalo, come reazioni avverse o effetti collaterali non comuni, informate immediatamente il vostro medico o il farmacista. Potrebbe trattarsi di una potenziale interazione tra farmaci che deve essere valutata e gestita adeguatamente.