Crampi allo stomaco: cause e rimedi naturali

I crampi allo stomaco possono essere causati da una serie di fattori, tra cui digestione difficile, infiammazione intestinale, ansia o stress. Scopri tutte le cause e i rimedi naturali efficaci, nell'approfondimento.

cause e rimedi dei crampi allo stomaco

Articolo aggiornato il 25 Febbraio 2024

I crampi, che siano muscolari o allo stomaco, possono essere fastidiosi e dolorosi. L’intensità del dolore dei crampi allo stomaco varia da persona a persona. Scopriamo quali sono le cause e i rimedi naturali per far passare i crampi allo stomaco.

Ecco le cause dei crampi allo stomaco

cause e rimedi dei crampi allo stomaco

I crampi allo stomaco si verificano quando i muscoli dell’addome si contraggono e spesso provocano sintomi come nausea, flatulenza, vomito, diarrea, sudorazione o febbre.

I crampi allo stomaco possono avere una varietà di cause. In molti casi i sintomi sono dovuti a intolleranze alimentari, ma potrebbero esserci anche altre cause, come quelle psicologiche.

  1. Lo stress  e l’ansia. Il nostro cosiddetto cervello addominale (il sistema nervoso enterico) controlla la digestione con la sua fitta rete di cellule nervose ed è direttamente collegato al cervello. Anche lo stomaco e il sistema nervoso autonomo sono strettamente correlati. I crampi allo stomaco possono essere scatenati dallo stress o dalla psiche.
  2. Cibi grassi, alcol o caffeina: questi e altri fattori possono disturbare lo stomaco e scatenare sintomi come crampi dolorosi, bruciore di stomaco e nausea.
  3. Mangi troppo in fretta e hai difficoltà di digestione. Le difficoltà di digestione possono portare a dolori addominali, crampi allo stomaco o sintomi come gonfiore.
  4. Soffri di intolleranza o allergia ad alcuni cibi.
  5. Sindrome da colon irritabile.
  6. Dolori mestruali.
  7. Costipazione

Altre cause di crampi allo stomaco possono anche essere di natura più grave, come il cancro gastrico o un corpo estraneo.

Una visita dal medico è particolarmente raccomandata se si hanno crampi addominali molto forti o se lo stomaco si sente duro e così teso che non è più possibile comprimerlo.

Quali sono i rimedi naturali contro i crampi allo stomaco

Chiunque soffra di crampi allo stomaco, non causati da una malattia grave, può mettere in pratica alcuni rimedi naturali utili per superare il disturbo:

  • Impara una specifica tecnica di rilassamento (ad es. training autogeno o yoga), in questo modo potrai rilassare anche il tuo tratto gastrointestinale;
  • Mangia cibi delicati e calmanti per lo stomaco come patate, carotene, banane e fette biscottate. Questi cibi hanno un effetto sulla digestione e forniscono al corpo importanti sostanze nutritive;
  • Mangia ad orari regolari e mastica lentamente;
  • Bevi una quantità sufficiente di acqua, anche sotto forma di tisane. Menta piperita, camomilla, cumino, finocchio e zenzero si sono dimostrate efficaci contro i crampi allo stomaco;
  • Evita alcol, nicotina e caffeina, perché irritano il rivestimento dello stomaco;
  • Effettua leggeri massaggi nella zona addominale per liberarti dalla tensione. Posiziona la mano piatta sullo stomaco e muovila in senso orario attorno all’ombelico;
  • Utilizza una borsa dell’acqua calda e posizionala sullo stomaco, ma non  direttamente sulla pelle nuda, in quanto vi è il rischio di ustioni se l’acqua è troppo calda. Anche un cuscino con noccioli di ciliegia riscaldato aiuta anche con il mal di stomaco. Il calore stimola la circolazione sanguigna nei tessuti e rilassa i muscoli.

Questi rimedi sono utili solo se i crampi allo stomaco non sono un sintomo di una grave condizione medica. Se soffri di sintomi acuti accompagnati da dolore molto intenso o effetti collaterali come il vomito o se soffri di dolore persistente, devi assolutamente consultare un medico.