Contorno occhi e abbronzatura: come proteggere il punto più delicato del viso senza rinunciare al sole

contorno occhi protezione
Abbronzatura? Si, ma in sicurezza! (tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Il contorno occhi è un punto estremamente delicato, ecco perchè è importante proteggerlo, soprattutto quando ci si abbronza.

La bella stagione è ufficialmente iniziata, le alte temperature sono arrivate, il caldo e l’afa non permettono di rilassarsi in città e in tantissimi non vedono l’ora di trascorrere una bella giornata di mare. Ecco che dunque l’operazione tintarella è partita per milioni di persone, ma attenzione ai possibili danni derivanti dall’esposizione solare.

Prendere il sole fa bene alla salute, sia fisica che mentale, ed è per questo se dopo aver trascorso un po’ di tempo in riva al mare ci si sente immediatamente più carichi, attivi e dinamici. L’esposizione solare stimola la produzione degli ormoni del benessere, ma non solo. Stando al sole infatti viene sollecitata la produzione di Vitamina D, indispensabile per la protezione della ossa e per scongiurare l’insorgenza di patologie come l’osteoporosi. Ma, attenzione come accennato, è indispensabile esporsi con dovuta cautela ed adottando i prodotti migliori per proteggere la pelle.

Come proteggere il contorno occhi?

Innanzitutto prima di andare in spiaggia è opportuno applicare la crema solare. Il prodotto va acquistato tenendo in considerazione il proprio fototipo, più la pelle è bianca, sensibile e con la presenza di nei e lentiggini e più alta deve essere la protezione. L’applicazione va ripetuta anche dopo il bagno e la crema va stesa anche nelle zone più nascoste, come le ascelle e le orecchie. Vanno prese dunque le accortezze per scongiurare scottature e bruciature, le quali possono aumentare il rischio di sviluppare malattie della pelle.

contorno occhi come proteggere
Come proteggere il contorno occhi al mare? (tantasalute.it)

Per ottenere un’abbronzatura uniforme e dorata, oltre ad esporsi con cautela e ad applicare il filtro protettivo è indispensabile mangiare bene, scegliere cioè con cura gli alimenti da portare a tavola. Inoltre è imprescindibile bere almeno due litri di acqua al giorno, ed applicare una crema nutriente e lenitiva in seguito all’esposizione. Si tratta di consigli generici che tutti dovrebbero seguire, anche se permangono dei dubbi su come fare per proteggere la zona del contorno occhi che è per sua natura molto delicata.

Questa zona è molto sottile e talvolta tende ad apparire disidratata e segnata. Per limitare dunque i possibili danno causati dal sole è indispensabile applicare una crema o un siero ad hoc tutto l’anno, anche in inverno. Quando si è in spiaggia è poi necessario adottare delle strategie di protezioni, poiché la salsedine e il cloro possono irritare la zona. Dunque è importante utilizzare occhiali da sole ed una crema protettiva specifica per il contorno occhi.