Come sostituire il latte: consigli per vegani e intolleranti al lattosio

come sostituire latte

1. Latte di soia

soia come sostituire latte

Il latte di soia contiene pochi carboidrati e grassi saturi, ha un apporto calorico molto basso, permette di assumere una buona quantità di vitamine del gruppo B, A ed E, è ricco di amminoacidi essenziali. Inoltre questa bevanda è senza glutine, quindi è perfetta nell’alimentazione di chi soffre di celiachia. In commercio si trova latte di soia arricchito con calcio e latte in polvere. Si può bere a colazione o prima di andare a letto e si può utilizzare anche per la preparazione di uno yogurt gustoso. Basta frullare 2 cucchiai di yogurt di soia naturale, fonte di fermenti lattici vivi, con un litro di latte di soia caldo. Il composto va messo nei barattoli sterili e intiepiditi. Quest’ultimi vanno fatti riscaldare in forno preriscaldato a 40 gradi per 6 ore e poi vanno spostati in frigo, dove dovranno riposare per 4 ore.

Continua a leggere
Continua a leggere