Come combattere il caldo con la giusta idratazione

caldo e idratazione

caldo e idratazione

Con l’arrivo della bella stagione aumenta il caldo e, di conseguenza, il fabbisogno idrico. L’acqua, come ben sappiamo, svolge un ruolo vitale per il nostro organismo, che ne è composto addirittura per il 60%. Ecco perché una corretta idratazione è fondamentale per preservarsi in salute, specialmente nelle età più a rischio, infanzia ed età avanzata, laddove anche una lieve disidratazione, pari all’1-2% del peso corporeo, può alterare le capacità cognitive. Ma se bere acqua in quantità è buona prassi tutto l’anno, in prossimità dell’estate il fabbisogno aumenta proporzionalmente alla perdita di liquidi dovuta alla sudorazione. In questo periodo non basta assumere abbondanti liquidi durante la giornata ma è consigliabile variare l’alimentazione, privilegiando cibi freschi, leggeri e ad alto contenuto di acqua, come frutta e verdura. Fondamentale anche l’apporto di carotenoidi, pigmenti contenuti soprattutto nei vegetali di colore rosso-arancione, che contribuiscono a proteggere la pelle dai raggi solari. Scopriamo allora le regole più importanti per assicurare all’organismo la giusta idratazione.