Ciclo mestruale: l'esercizio fisico inefficace nell' alleviare i dolori

Per capire se la credenza di mamme e nonne fosse fondata si sono cimentati illustri medici e studiosi inglesi della Birmingham University che hanno condotto i lavori scientifici su 650 studentesse universitarie delle quali una generosa percentuale, quasi il 30%, afflitte da dolori muscolari

ciclo mestruale sportive
Sul ciclo mestruale si dice di tutto, si studiano gli effetti di questo fenomeno fisiologico sulla donna, si cerca di rimediare agli effetti sulla psiche prima e durante tale manifestazione così come si cerca di correre ai ripari quando il ciclo rappresenta in sé e per sé un problema di “ quei giorni “ per la donna.
Adesso si vuole invece sfatare una delle opinioni più diffuse riferiti ai giorni in cui si ha a che fare con le mestruazioni; ovvero, che l’esercizio fisico possa in qualche modo alleviare i disturbi ed i dolori di quei giorni.
 
Per capire se la credenza di mamme e nonne fosse fondata si sono cimentati illustri medici e studiosi inglesi della Birmingham University che hanno condotto i lavori scientifici su 650 studentesse universitarie delle quali una generosa percentuale, quasi il 30%, afflitte da dolori muscolari.
 
L’esito del lavoro scientifico è stato pubblicato sull’International Journal of Obstetrics and Gynaecology ed ha tenuto conto di diversi fattori indotti e non, quali carattere, etnia, peso, fumo e utilizzo della pillola anticoncezionale, nonché di elementi come una diagnosi di endometriosi o aver avuto figli; il risultato è stato che l’esercizio fisico non determina alcuna variazione nel migliorare i sintomi dele donne, dunque non partecipa in alcun modo ad alleviare il dolore delle mestruazioni. Gli studiosi tuttavia ammettono che occorreranno ulteriori studi per confermare o meno la notizia, prima di decretare ciò che, tuttavia, almeno fino adesso sembrerebbe assodato.

Continua a leggere
Continua a leggere