Cibi anticellulite: ecco quali sono

Cibi che combattono la cellulite
Foto Shutterstock | Luna Vandoorne

Cibi anticellulite: la frutta

Frutti di bosco e ciliegie

Alimenti per combattere la cellulite molto utili sono i frutti di bosco, come ribes, lamponi, mirtilli e fragole. Tutti questi frutti contengono in abbondanza bioflavonoidi, vitamina C e acido salicilico: si tratta di principi attivi che riescono a mantenere intatte le pareti dei capillari e quindi di impedire la fuoriuscita di liquidi. Le ciliegie riescono ad apportare all’organismo molti minerali utili.

Agrumi, kiwi e banane

Nella dieta per eliminare la cellulite, bene sarebbe introdurre un buon quantitativo di agrumi, che sono ricchi di vitamina C e riescono a proteggere i capillari, oltre a possedere sostanze che favoriscono l’eliminazione delle tossine. Fra queste sostanze, i citrati, che sono particolarmente presenti nel limone. Anche i kiwi sono molto ricchi di vitamina C: aiutano a rafforzare i vasi sanguigni e combattono la stitichezza, soprattutto se vengono mangiati a digiuno. Le banane sono ricche di potassio e riescono a contrastare l’azione esercitata dal sodio.

Ananas e papaia

Eliminare la cellulite è possibile anche consumando frutti come l’ananas e la papaia. Questi ultimi contengono degli specifici enzimi in grado di contrastare la ritenzione idrica. Questi enzimi si trovano soprattutto nelle foglie di papaia e nel gambo dell’ananas. Che ovviamente non si mangiano, ma possono essere utilizzati per decotti e tisane.