Cibi brucia grassi, quali sono i migliori per dimagrire mangiando

Tra i cibi brucia grassi più efficaci in grado di stimolare il metabolismo e la termogenesi, alcuni alimenti sono migliori di altri per dimagrire mangiando: ad esempio il peperoncino, il salmone e il the verde, veri bruciatori di grasso naturali. Ecco quali sono i cibi brucia grassi da inserire nella propria dieta per liberarsi finalmente dei chili di troppo

da , il

    cibi brucia grassi dimagrire mangiando
    Foto di Anna Shepulova / Shutterstock.com

    Gli alimenti brucia grassi sono davvero importanti, poiché ci aiutano a perdere i liquidi in eccesso in poco tempo, soprattutto se abbinati alla giusta dieta dimagrante. Infatti se l’obiettivo è dimagrire, i cibi brucia grassi migliori possono aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo senza tante privazioni, semplicemente avendo un po’ più di attenzione nella scelta degli alimenti da mettere sulla nostra tavola. I cibi brucia grassi aiutano a dimagrire pancia, cosce e per avere addominali scolpiti sono perfetti se abbinati alla giusta attività fisica. Dimagrire mangiando si può, ed ecco gli alimenti brucia grassi migliori che fanno perdere il peso in eccesso.

    Cosa sono i cibi brucia grassi

    Con il temine “cibi brucia grassi” si intendono tutti quegli alimenti che attivano il metabolismo, consentendoci di bruciare più grasso e consumare più calorie possibile. Questi cibi, però, devono avere alcune caratteristiche e contenere alcune sostante termogeniche che sono in grado di aumentare il metabolismo basale e la termogenesi, ovvero quel processo che brucia le calorie ingerite e che produce un conseguente calore. Più gli alimenti stimolano questo processo, più saremo in grado di bruciare grassi.

    Un cibo brucia grassi deve contenere un buon apporto di proteine, di iodio e, appunto, di sostanze termogeniche, ovvero molecole in grado di accelerare il metabolismo se assunta nelle giuste dosi.

    Ecco perché capire come combinare gli alimenti è importante per bruciare i grassi. Ogni pasto dovrebbe contenere, infatti:

    • Un alimento ricco di proteine
    • Una porzione di verdura di stagione
    • Una porzione di carboidrati, meglio se integrali
    • Una razione di frutta di stagione

    Peperoncino

    peperoncino brucia grassi
    Foto di Vitalina Rybakova / Shutterstock.com

    Il peperoncino è un cibo termogenico che stimola l’attivazione del metabolismo: se amate gli alimenti piccanti, quindi, tanto meglio perché il peperoncino grazie alla presenza di una sostanza chiamata capsaicina stimola la lipolisi, ovvero il metabolismo dei grassi aiutando quindi a bruciare quelli in eccesso. Sembra inoltre che il peperoncino aiuti a ridurre la sensazione di fame e l’appetito, divenendo un alleato prezioso nella guerra a chili di troppo.

    Ananas

    ananas brucia grassi
    Foto di love_studio / Shutterstock.com

    Per dimagrire mangiando e per combattere la cellulite e la ritenzione idrica, l’ananas è forse uno degli alimenti brucia grassi più noti e conosciuti di tutti. Ha un basso apporto calorico e aiuta nell’eliminazione del grasso, impedendo che questo venga assorbito dal corpo, stimola anche la digestione e ha un altissimo potere detox e depurativo. Ecco perché per dimagrire questo frutto non deve mancare sulle vostre tavole.

    Asparagi

    asparagi alimento brucia grassi
    Foto di Kati Finell / Shutterstock.com

    Forse non tra i più noti cibi brucia grassi, gli asparagi in realtà hanno un altissimo potere detox e diuretico. Poveri in calorie (ma ricchi di gusto!) aiutano nell’eliminazione delle tossine dal nostro organismo e ci mantengono in salute. Si tratta anche di un alimento a calorie negative: ciò significa che per mangiarlo si bruciano più calorie di quelle che vengono ingerite. Per questo sono una verdura fondamentale da inserire in un percorso di perdita di peso.

    Pompelmo

    pompelmo cibo brucia grassi
    Foto di Roman Samokhin / Shutterstock.com

    Questo agrume è davvero un alimento prezioso per la salute: il pompelmo è perfetto nelle diete dimagranti poiché è in grado di depurare il fegato e ha un potente effetto detox, aiutando a eliminare le tossine dal corpo. Aiuta anche a bruciare i grassi in eccesso ed è in grado anche di abbassare il colesterolo nel sangue. Grazie alla presenza di flavonoidi, il pompelmo ha anche proprietà antiossidanti da non sottovalutare.

    Sedano

    sedano brucia grassi
    Foto di mama_mia / Shutterstock.com

    Il sedano è un altro alimento a calorie negative: mangiarlo ci fa bruciare più calorie di quelle che ingeriamo con la verdura stessa. È uno dei cibi brucia grassi con effetto diuretico più noti, in grado di sgonfiare e di donare una pancia piatta se assunto con regolarità e insieme a un’alimentazione bilanciata. Si tratta anche di un ottimo spuntino per spezzare la fame, un bruciatore di grassi naturale da inserire subito nella propria dieta.

    Insalata

    insalata per dimagrire alimento brucia grassi
    Foto di Alena Haurylik / Shutterstock.com

    Per dimagrire mangiando, assumere un’insalata prima di ogni pranzo è un ottimo modo per riempirsi prima del pasto principale: aumentando il senso di sazietà, permette quindi di non esagerare con le dosi del cibo. Inoltre grazie al suo apporto di fibre, regolarizza il transito intestinale. L’insalata migliore come cibo brucia grassi è la rucola: è una delle più ricche di vitamina A e C, in grado di stimolare il metabolismo e la termogenesi.

    Salmone

    salmone cibo brucia grassi
    Foto di Marian Weyo / Shutterstock.com

    Forse uno dei cibi brucia grassi più ricchi di Omega 3, il salmone è un pesce davvero prezioso per il nostro organismo. Spesso erroneamente considerato “grasso” ed escluso dalle diete, è invece fondamentale perché fonte di grassi buoni alleati del benessere del nostro cervello. Ricco anche di proteine e ferro, è un alimento prezioso per mantenersi sani ed energetici, attivando il metabolismo.

    Broccoli

    broccoli brucia grassi
    Foto di Brent Hofacker / Shutterstock.com

    I broccoli sono una verdura antiossidante e dall’alto potere detox. Grazie al loro contenuto di sali minerali e di vitamine (C e B) sono un alimento nutriente e prezioso da inserire nella propria alimentazione; sono uno dei migliori cibi brucia grassi in grado di dare una scossa al metabolismo basale, contribuendo allo stesso tempo alla depurazione dalle tossine. Grazie al contenuto alto di fibre, poi, facilitano il transito intestinale e la motilità, garantendo una pancia piatta e asciutta.

    The verde

    the verde dimagrire brucia grassi
    Foto di Liv friis-larsen / Shutterstock.com

    Tra le bevande detox e brucia grassi non si può non inserire proprio il the verde: sostituendolo alle classiche bevande come the e caffè, oppure bevendolo come tisana spezza fame, sarà un prezioso alleato per la perdita del peso. Grazie al contenuto di catechina, è un antiossidante naturale in grado di accelerare velocemente il metabolismo. Ha forte proprietà termogeniche, ecco perché inserirlo nella dieta per dimagrire mangiando.

    Menta

    menta alimento accelera metabolismo
    Foto di Subbotina Anna / Shutterstock.com

    Cosa abbinare al the verde per aumentare ulteriormente il suo potere termogenico per bruciare i grassi? La menta è la risposta! Aggiungendone almeno 10 foglioline al proprio infuso di the verde ne aumenta la capacità di generare calore e risvegliare il metabolismo basale. La menta è un cibo brucia grassi specifico per la pancia e l’addome, in grado di aiutare a bruciare il grasso in eccesso proprio in questa zona così critica.

    Avocado

    avocado grassi buoni
    Foto di Nataliya Arzamasova / Shutterstock.com

    Così come per il salmone, anche l’avocado è stato evitato nelle diete per dimagrire perché considerato un alimento grasso. In realtà l’avocado aiuta a bruciare i grassi e a perdere peso perché contiene grassi buoni, fondamentali per la salute dell’organismo, e stimola il metabolismo. Questo frutto tropicale così amato è anche ricco di vitamine e sali minerali (acido folico, fosforo e potassio su tutti), diventando quindi un cibo d’elezione per stare in forma.

    Cipolle

    cipolle per bruciare grassi
    Foto di NUM LPPHOTO / Shutterstock.com

    Pochi lo sanno, ma chi cercasse di capire cosa mangiare per dimagrire dovrebbe assolutamente affidarsi anche alla cipolla. Grazie al suo contenuto di fitoestrogeni aiuta a stimolare la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso, favorendo quindi la perdita del grasso nei punti critici. Aiutano anche a potenziare il sistema immunitario e favoriscono il metabolismo basale.