Cibi anti-calore, cosa prediligere a tavola con il caldo

Cibi estivi
Gli alimenti da consumare in estate – tantasalute.it

Ci sono dei cibi che, se consumati in abbondanza durante l’estate, possono aiutare a contrastare il caldo incessante.

L’estate è iniziata da meno di un mese, ma le temperature sono già roventi. Per il corpo umano è difficile sopportare un caldo simile. Condizionatori e ventilatori possono essere d’aiuto, però, non sempre bastano per stare meglio.

Un aiuto da non sottovalutare viene dall’alimentazione. In questo periodo, più che mai, è fondamentale seguire un regime dietetico bilanciato, senza eccessi di grassi e zuccheri.

La tendenza a bere bevande dolci, magari rimaste in freezer per qualche ora, è comprensibile, ma ci sono delle alternative che possono contribuire a combattere efficacemente il disagio provato. Si tratta di cibi alla portata di tutti, che possono essere acquistati in qualunque negozio di alimentari oppure preparati con ingredienti facilmente reperibili.

Stop al caldo grazie all’alimentazione: i cibi da gustare

L’organismo per svolgere tutte le sue funzioni ha bisogno di determinati nutrienti. Essi provengono dall’alimentazione che, durante il periodo estivo, deve essere curata con molta attenzione. Uno tra i cibi più consumati è il gelato. Quelli confezionati sarebbero da evitare a causa dei numerosi additivi, mentre quelli artigianali sono una scelta migliore.

Il gusto rinfrescante è in grado di donare una scarica di energia immediata, però, bisogna ricordare che, dopo qualche minuto dal consumo, potrebbe scatenarsi un aumento del surriscaldamento. La stessa cosa vale per smoothies e frullati. Nessuno di questi alimenti va demonizzato, l’importante è non esagerare.

Cibi per l'estate
I cibi da mangiare in estate – tantasalute.it

Mettersi davanti ai fornelli con questo caldo non è l’ideale. Per questo motivo, si può optare per un piatto fretto da mangiare un paio di volte a settimana, specialmente a pranzo. Per essere salutare, deve contenere il giusto numero di proteine. Tonno, speck, bresaola, uova, tonno, cetrioli, salmone e sgombro sono perfetti per sentirsi subito meglio.

Non va mai sottovalutata l’importanza del potassio e del magnesio. Entrambi sono indispensabili per il funzionamento dei muscoli e del sistema cognitivo. Il sudore, però, può far perdere più sali minerali del previsto. Un modo per rintegrarli efficacemente, oltre a bere molta acqua, è quello di consumare banane, agrumi, verdure e frutta secca.

Nel caso in cui tutti questi rimedi non contribuiscano a bloccare l’ondata di caldo, si può provare a preparare un infuso freddo di spezie e verdure. Le varianti disponibili sono tante, ma ognuna di esse nasconde un gusto rigenerante e sorprendente. Si dovrà solo scegliere la combinazione di ingredienti più adatta alle proprie esigenze.