Che cos’è il people-pleasing? I 10 segnali di questa malattia

Questo disturbo chiamato "people pleasing" è l'ossessione di voler piacere agli altri, di essere apprezzati, di essere stimati. Vediamo i 10 segnali che dimostrano che ne soffri.

Ragazza sorridente
Foto Unsplash | Tabitha Turner

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Questo disturbo chiamato “people pleasing” è l’ossessione di voler piacere agli altri, di essere apprezzati, di essere stimati (ma questo non corrisponde all’autostima).

È venuta ultimamente alla ribalta perché ha ammesso di soffrirne una famosa e internazionale attrice italiana, Matilda De Angelis. Scopriamo quali sono i 10 segnali che possono farti comprendere di soffrirne.

Che tipo di disturbo è il people-pleasing?

Andare sempre d’accordo con tutti è più semplice che affrontare gli scontri. Così potresti ritrovarti a evitare i confronti con gli altri in modo da renderli felici o dimostrarti d’accordo con quello che dicono anche se la pensi in maniera opposta, solo per rendere felici gli altri.

Sebbene il conflitto abbia un tono negativo, in realtà ci aiuta a crescere. Se riesci a superare un conflitto con un’altra persona al lavoro, a scuola o altrove, questo ti renderà una persona più forte e migliore. Se eviti sempre il conflitto dando ragione a tutti e tentando di andare d’accordo con tutti, accumulerai molto risentimento dentro di te.

Gli 11 segnali che soffri di people-pleasing

1 – Hai paura del rifiuto. Se sei preoccupato di poter essere rifiutato, cercherai di evitarlo a tutti i costi, accontentando sempre gli altri.

2 – Hai paura di deludere gli altri. Accontentare tutti è impossibile. Non siamo tutti perfetti e molto probabilmente sperimenterai una qualche forma di delusione da parte di un’altra persona. Se cerchi di accontentare tutti, questo trascinerà davvero la tua salute mentale nel fango.

3 – Vuoi la stessa cura e attenzione in cambio. Se tu dai attenzioni e cura, vuoi in cambio lo stesso dagli altri. Ma quello che spesso accade è che non tutti sono capaci di dare tanto tempo, attenzioni, doni o amore quanto un altro. Questo ti porterebbe a sentire che stai mettendo più energia e impegno nelle tue relazioni rispetto agli altri. La frustrazione potrebbe essere enorme.

4 – Vuoi che gli altri siano gentili con te. Siccome sei gentile con tutti, vuoi che tutti siano gentili con te. Sfortunatamente, questo non è sempre possibile. Anche se sei gentile con qualcuno, non significa che quest’ultimo sarà dell’umore giusto per ricambiare lo stesso sentimento.

5 – Tenti sempre di adattarti. È possibile che ci sia un gruppo di persone a cui vorresti piacere e potresti fare di tutto per andare d’accordo con loro.

6 – Sei facilmente influenzabile dagli altri. Alcune persone sono facilmente influenzabili. Se gli altri ti dicono cosa fare, molto probabilmente ascolterai e seguirai le loro istruzioni senza pensarci.

7 –  Sei molto compassionevole.È bello essere una persona genuina che ha molta empatia per gli altri. Significa che tieni profondamente a tutti quelli che ti circondano. Ma questo non deve portarti a prenderti cura degli altri e non di te stesso.

8 –  Ti senti in colpa se dici di no e per questo dici sempre di sì. Dire “no” è davvero difficile da fare per le persone hanno l’ossessione di compiacere tutti.

9 – La tua autostima dipende dalla conferma degli altri. Se, per esempio, una foto non riceve abbastanza like sui social, la cancelli perché non ti senti sicuro.

10 – Ti manca l’amor proprio. I people pleasure sono ottimi ascoltatori e danno i migliori consigli. Ma non si sentono abbanstanza degni per aiutare se stessi.

Se ti ritrovi in due o tre di queste caratteristiche, sarebbe opportuno consultare un terapista per iniziare a superare questo disturbo.