Cellulite, ridurla in una settimana è possibile: ecco come

Eliminare la cellulite
Come eliminare la cellulite – tantasalute.it

La cellulite si può combattere con alcuni semplici rimedi. Per un risultato veloce basterà seguire le seguenti indicazioni.

La cellulite è una delle nemiche più temute dalle donne. Durante l’arco della vita, prima o poi, quasi tutte hanno a che fare con questo antipatico inestetismo. La sua comparsa, nella maggior parte dei casi, non ha alle spalle un solo motivo. Si tratta di un disturbo multifattoriale che chiama in campo la genetica, lo stile di vita, l’alimentazione, gli ormoni e i problemi di circolazione.

Nell’immaginario comune, la sua presenza non può essere eliminata, ma non è così. Ci sono delle azioni da compiere che possono migliorare notevolmente la situazione, anche nel giro di pochissimo tempo. Seguendo questi consigli, già dalla prima settimana, si potrà assistere a cambiamenti evidenti che daranno un contributo alla silhouette e all’autostima.

Sconfiggere la cellulite con questi rimedi: dall’alimentazione alle creme sotto la doccia

La cellulite può essere sconfitta solo se si combatte su più fronti. La sola alimentazione, seppur importantissima, non basta per eliminarla. Bisogna ricorrere anche all’esercizio fisico. In aggiunta, ci sono alcuni prodotti sul mercato che possono rivelarsi ottimi.

Addio alla cellulite
Dire addio alla cellulite – tantasalute.it

La prima cosa da fare per migliorare la situazione è bere di più. Assumere meno di 2 litri al giorno non consente di liminare le tossine necessarie e di rimanere abbastanza idratate. Si possono usare anche delle tisane, senza zucchero, per un’azione drenante mirata e duratura. Snack salati o zuccherati andrebbero ridotti a favore di frutta e verdura. Queste ultime due categorie, in particolare, possiedono tantissimi antiossidanti che apportano un enorme beneficio alla pelle.

Fare attività fisica è sempre positivo, ma per un risultato ottimale ci sono esercizi da preferire. Gli squat e gli affondi, con la loro azione rassodante, possono tonificare i muscoli di cosce e glutei, mentre i jumping Jacks, che consistono nel saltare divaricando le gambe, portando le braccia sopra la testa, hanno un effetto incredibile sulla circolazione. Inoltre, permettono di bruciare molte calorie.

Per i primi due allenamenti si consigliano serie da 3, con ripetizioni di 12-15 per lato, mentre per l’ultimo si può arrivare anche a 30 ripetizioni. In quest’ultimo caso. Non è necessario recarsi in palestra perché sono semplici da riprodurre a casa.

Basterà una settimana per assistere alla riduzione del problema. Ovviamente, non bisognerà fermarsi subito, ma continuare e seguire queste indicazioni. In associazione, si può usare uno dei prodotti presenti nei negozi. Ci sono creme, da applicare anche sotto la doccia, e fanghi drenanti.