Cambiano le tessere sanitarie, scopriamo quale novità è stata apportata

Dal primo giugno 2022 è cambiata la tessera sanitaria per gli italiani. Nell'articolo scopriamo quale novità riguarda questo documento e le motivazioni di questa decisione.

tessera sanitaria nel portafogli
Foto Pixabay | blickpixel

Dal primo giugno 2022 è cambiata la tessera sanitaria per gli italiani. Le tessere sanitarie vengono aggiornate e inviate automaticamente agli italiani ogni sei anni.

Qual è il cambiamento apportato a questo importante documento per i cittadini italiani? Scopriamolo.

La tessera sanitaria degli italiani non avrà più il microchip, perché?

La nuova tessera sanitaria non avrà il microchip e questo sta sollevando molti dubbi, perché tramite questo chip si è potuto sinora accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione.

Perché questo cambiamento? Lo ha spiegato il Ministero dell’Economia e delle Finanze.  Secondo quanto riportato in una nota il motivo risiede nella carenza di materiali semiconduttori indispensabili per fabbricare questi chip.

Il problema è nato dalla guerra in Ucraina. Kiev e Mosca sono ricche di palladio e neon, componenti indispensabili per le industrie che lavorano nell’ambito dei semiconduttori.

La quasi impossibilità di reperire questi elementi compositivi ha obbligato il governo italiano ad eliminare il chip dalle tessere.

Senza microchip la tessera sanitaria avrà le stesse funzioni di prima?

Nonostante il problema riguardante l’accesso ai servizi online senza microchip, si ricorda che la nuova tessera sanitaria consentirà comunque di essere valida come codice fiscale e documento di identità, permetterà di prenotare visite mediche, prenotare esami e comprare farmaci.

Potrà essere comunque utilizzata per essere curati in tutta l’Unione Europea, in Svizzera e nei Paesi dello Spazio economico europeo.
Non si sa se questo cambiamento sarà definitivo o temporaneo, fino a quando non si ritornerà in possesso, alla fine delle guerra, degli elementi necessari per costruire questi chip.

Vi terremo aggiornati.