Attenzione allo sciacquone del wc: disperde i batteri nell'aria

Vari studi hanno dimostrato come i batteri nel bagno siano trascinati in aria con lo sciacquone del wc e si depositino su tutte le superfici del bagno

batteri nel bagno trascinati aria sciacquone wc

Articolo aggiornato il 10 Aprile 2015

batteri nel bagno trascinati aria sciacquone wcAttenzione allo sciacquone del wc: disperde i batteri nell’aria. Un fenomeno molto particolare, che è stato descritto da più ricerche scientifiche, tra le quali quella condotta dal dottor Charles Gerba, noto microbiologo americano. Potrebbe sembrare strano, ma è stato verificato che, proprio attraverso il lavaggio del wc, azione che tutti noi compiamo quotidianamente, i microbi presenti possono essere trascinati in aria fino a 6 metri, su tutte le superfici del bagno, anche nei punti in cui non ce li aspettiamo. Quella del lavaggio del wc sembrerebbe un’operazione igienica importante, eppure non è sempre detto che i suoi risvolti siano benefici.

Il dottor Gerba e la sua squadra di studiosi hanno depositato alcuni batteri o virus nell’acqua del wc e hanno valutato la loro permanenza dentro e intorno al gabinetto dopo il lavaggio. Lo studio ha indicato che dopo un primo lavaggio la maggior parte dei microrganismi aggiunti è stata rimossa, ma si è potuto vedere come nella tazza del wc, anche dopo più lavaggi, erano rimasti comunque molti microbi. Essi restavano sulla superficie di porcellana e venivano rilasciati in aria durante i lavaggi.
Lo sciacquone del wc agiva come un vero e proprio “spargitore di microrganismi nocivi”. Lo studio ha messo in evidenza che ad ogni lavaggio sarebbero espulsi dal wc da 1.000 a 10.000 batteri, che rimangono sospesi in aria e che possono essere trovati su tutte le superfici del bagno fino a 4 ore dopo.
Inoltre è stato messo in evidenza che i normali disinfettanti e la pulizia corretta non riescono ad eliminare del tutto il pericolo rappresentato da virus e batteri.