Attenzione al lato su cui dormite: i medici consigliano quello sinistro, ecco perché ne va della vostra salute

Quale lato scegliere per dormire bene
Dormire bene è facile: i consigli degli esperti – tantasalute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Il lato su cui si dorme pare essere fondamentale per la tua salute. Bisogna quindi fare attenzione a quale scegliere.

Potrebbe sembrare banale, ma la posizione in cui dormi può influire notevolmente sul tuo benessere generale. A seconda dell’età e del tipo di corporatura, una posizione per dormire può funzionare meglio di altre. Il sonno laterale o a pancia in giù sono di sicuro le posizioni più comuni.

Ma dovresti dormire sul lato destro o sul lato sinistro? Andiamo a scoprire perché i medici consigliano uno piuttosto che l’altro: cosa c’è da sapere.

Riposare bene per la tua salute

Il sonno laterale non è solo comune; è anche una delle posizioni per dormire più sane. Ma da che parte dovresti dormire? Potresti pensare che non abbia molta importanza, ma alcuni medici hanno riscontrato diversi benefici nel dormire su uno dei due lati. Quando finalmente vai a letto alla fine di una lunga giornata, probabilmente ti rannicchi sotto le coperte e ti sistemi nella tua posizione preferita per dormire senza pensarci troppo. Ma pare che alcune posizioni potrebbero essere migliori di altre e se sei abituato a dormire girato sulla destra potresti voler cambiare le tue abitudini.

Anche se dormire sul lato destro può essere salutare per il tuo cuore, ha molti inconvenienti che superano i suoi benefici. Pare che quello sinistro possa aiutarti a calmare la sensazione di bruciore al petto, ad esempio.

Donna incinta dorme sul lato sinistro
In gravidanza è consigliabile dormire sul lato sinistro: il motivo – tantasalute.it

Oltre a favorire la digestione, dormire sul fianco sinistro può aiutare il cuore a pompare il sangue in modo più efficiente. Mentre dormire sul lato destro fa sì che la pressione del tuo corpo si schianti contro i vasi sanguigni, dormire sul lato sinistro può potenzialmente aumentare il flusso sanguigno. Una corretta circolazione è fondamentale per mantenere la salute e il benessere generale e può anche prevenire l’ingrossamento delle vene varicose.

Dormire sul lato destro, inoltre, non è la migliore posizione durante la gravidanza. Man mano che la tua pancia diventa più grande, diventa sempre più difficile riposare bene la notte. Quando ti posizioni sul lato destro, questo pare potrebbe limitare il flusso sanguigno al tuo cuore e al tuo bambino. Poiché il bambino sta già spingendo alcuni dei tuoi organi verso l’alto, questo disagio potrebbe impedirti di dormire tanto.

Infine, dormire sul lato destro e non su quello sinistro potrebbe danneggiare il fegato. Poiché il fegato si trova da questa parte del corpo, posizionandoci su questo lato esercitiamo una maggiore pressione sull’organo che è essenziale e potrebbe portare alla sua congestione. Per assicurarci i benefici di un buon riposo, dunque, pare si debba preferire il lato sinistro.