Aloni scuri sotto le ascelle: i rimedi naturali per farli sparire e come prevenirli

ascelle macchie scure cosa sono

Articolo aggiornato il 30 Aprile 2024

Ascelle con pelle scura una condizione imbarazzante per molti ma non tutti sanno che ci sono soluzioni semplici e veloci per liberarsene.

Gli aloni scuri sotto le ascelle possono essere imbarazzanti e possono influire negativamente sulla nostra autostima, ma come si può fare per risolvere definitivamente?

La pelle che mostra macchie scure, nota anche come iperpigmentazione ascellare, può verificarsi a causa di diversi fattori tra cui come l’uso di deodoranti, la rasatura frequente, la sudorazione eccessiva o l’accumulo di cellule morte della pelle. Tuttavia, esistono rimedi semplici e alla portata di tutti, che possono aiutare a farli sparire e prevenirne la comparsa.

Ascelle con aloni scuri? Non preoccuparti, ecco di cosa si tratta e come risolvere

La pelle scura sotto le ascelle è un problema estetico che può causare disagio nelle persone che si trovano a rapportarsi con gli altri e stanno attenti a non alzare le braccia per vergogna. Questo limita la libertà di azione e di espressione creando imbarazzo e limitando le interazioni sociali. Come risolvere il problema.

Ascelle aloni scuri rimedi
Ascelle con aloni scuri: le soluzioni naturali – tantasalute.it

Un rimedio naturale molto efficace per ridurre gli aloni scuri sotto le ascelle è il succo di limone. Il limone contiene acido citrico che è un agente sbiancante naturale. Basta spremere un limone e applicare il succo sotto le ascelle, massaggiandolo delicatamente per qualche minuto. Lascia agire per 10-15 minuti e poi risciacqua con acqua tiepida. Ripeti questo trattamento due volte al giorno per ottenere risultati visibili. Tuttavia, è importante notare che il limone può causare irritazione o secchezza della pelle, quindi se hai la pelle sensibile, diluisci il succo di limone con acqua prima dell’uso.

Un altro rimedio naturale è l’aceto di mele che ha proprietà sbiancanti e antimicrobiche, che possono aiutare a eliminare gli aloni scuri e prevenire l’odore corporeo. Mescola una parte di aceto di mele con due parti di acqua e applica questa soluzione sotto le ascelle dopo il lavaggio. Lascia agire per circa 15 minuti e poi risciacqua con acqua fresca. Puoi ripetere questo trattamento due volte al giorno per ottenere risultati migliori.

Anche la pasta di bicarbonato di sodio può essere utile nel ridurre gli aloni scuri, infatti ha proprietà esfolianti che possono rimuovere le cellule morte della pelle e schiarire la pelle. Mescola una piccola quantità di bicarbonato di sodio con acqua per formare una pasta. Applica questa pasta sotto le ascelle e massaggia delicatamente per uno o due minuti. Lascia agire per altri 5 minuti e poi risciacqua con acqua tiepida. Questo trattamento può essere fatto una volta alla settimana per ottenere dei risultati visibili.

Oltre ai rimedi naturali, è fondamentale adottare alcune misure preventive per evitare la comparsa degli aloni scuri sotto le ascelle. In primo luogo non usare deodoranti o antitraspiranti che contengono ingredienti nocivi come alluminio, parabeni o profumi artificiali. Opta invece per deodoranti naturali o fai da te che contengono ingredienti come bicarbonato di sodio, olio di cocco o oli essenziali antibatterici.