Allenamento e caldo, come mantenere la forma fisica senza soffrire

allenamento caldo cosa sapere
Allenamento sotto il sole estivo, fai così – Tantasalute.it

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

A dispetto di quanto si possa pensare, allenarsi con il caldo è possibile: com’è possibile mantenere la propria forma fisica senza soffrire.

Allenamento durante l’estate si può fare ma a volte può essere una vera sfida, soprattutto quando il caldo e l’umidità sembrano essere insopportabili. Non scoraggiatevi metodi ci sono.

Il caldo estivo non può diventare una scusa per scoraggiarsi dal fare attività fisica per poi pentirsene a fine stagione. Ecco alcuni consigli utili per allenarvi durante l’estate senza soffrire.

Come restare in forma in estate? I trucchi per un corretto allenamento

Luglio e agosto sono molto caldi, è risaputo. Ma non per questo bisogna bloccarsi in casa con il condizionatore rinunciando a fare sport all’aria aperta.

allenamento caldo trucchi
Come allenarsi con il caldo senza soffrire (tantasalute.it)

L’attività fisica all’aperto è essenziale per il benessere e la bellezza, ma se eseguita in maniera scorretta può portare a malori causati dallo sforzo fisico sotto il sole. Per questo abbiamo raccolto una serie di trucchi per un allenamento sano e sicuro.

  • Il momento dell’allenamento è importante. Se si sceglie di allenarsi durante le ore più calde del giorno, sarete esposti a temperature più elevate. Se possibile, scegliete le prime ore del mattino o le ultime del pomeriggio per allenarvi.
  • Assicuratevi di indossare abbigliamento comodo e traspirante per evitare di surriscaldarsi durante l’allenamento. Evitate tessuti pesanti e sintetici, rivelatosi molto caldi nell’estate.
  • Bere molta acqua non è solo importante per mantenersi idratati, ma aiuta anche a rinfrescare il nostro corpo durante l’allenamento. Portate sempre con voi una bottiglia d’acqua e assicuratevi di bere spesso.
  • Durante l’estate, potreste voler evitare attività fisiche troppo intense o di lunga durata. Scegliete attività meno faticose o di più breve durata, come ad esempio la corsa o il nuoto.
  • Potreste avere l’abitudine di allenarvi ad alta intensità, ma durante l’estate dovreste ridurre l’allenamento per evitare di esporvi a temperature troppo elevate. Rispettate i limiti del vostro corpo, e non esagerate.
  • Esistono diversi prodotti che hanno l’effetto di rinfrescare il nostro corpo e ci aiutano a mantenere la temperatura corporea sotto controllo durante l’allenamento. Utilizzate uno di questi spray per rinfrescare e idratare il vostro corpo durante l’allenamento.
  • Se non riuscite ad allenarvi al fresco delle prime ore del mattino o dell’ultimo pomeriggio, scegliete un luogo ombreggiato oppure meglio fare sport  in palestra, centro fitness o un parco coperto da alberi se volete restare all’aperto.
  • Prendetevi il tempo per rilassarvi prima e dopo lo sport. Ciò aiuterà il vostro corpo a recuperare dallo sforzo e ad adattarsi alle temperature esterne.
  • Utilizzate un orologio fitness o un’app per monitorare il vostro battito cardiaco e la vostra attività fisica durante il fitness. Questo vi aiuterà a capire se state esagerando o adattando il vostro allenamento alle condizioni climatiche.
  • Se avete problemi di salute o se state assumendo farmaci, consultate il vostro medico prima di iniziare un programma di allenamento estivo. L’allenamento potrebbe influire sulla vostra salute e il vostro medico potrebbe suggerirvi alcune precauzioni da adottare.